La Regina Elisabetta cerca un social media manager: non si fida di Meghan Markle?

La Regina cerca un social media manager che si occupi di Instagram e Twitter. Lo stipendio è di 30mila sterline ma dovrà vedersela con Meghan Markle

La Regina Elisabetta cerca un social media manager che si occupi delle pagine Instagram e Twitter della Corona.

L’annuncio è comparso sul sito ufficiale di Buckingham Palace alla sezione “lavora con noi“. Il candidato avrà il compito di comunicare al mondo il ruolo pubblico e il lavoro della Famiglia Reale. Il suo obiettivo è quello di gestire e supervisionare il flusso di notizie quotidiano sulle piattaforme digitali e sui social, oltre a svolgere un ruolo chiave in alcuni progetti digitali.

Lavorerà all’interno di un piccolo gruppo di specialisti del settore, dovrà aggiornare i siti della Corona, scrivere articoli e post. Dovrà raccontare attraverso i media ufficiali gli eventi, le cerimonie, gli impegni in cui è coinvolta la Famiglia Reale. Lo scopo è di raggiungere il maggior numero di persone al mondo con lo scopo di accrescere la reputazione della Monarchia.

Stando all’annuncio dunque, l’esperto dovrà occuparsi di tutti i profili social dei membri della Corte, almeno di quelli più vicini a Elisabetta, comprendendo quindi Carlo e Camilla, Kate Middleton e William e Harry e Meghan Markle che da poco tempo ha voluto il loro profilo Instagram, staccandosi dai Duchi di Cambridge.

Secondo indiscrezioni, tale pagina sarebbe gestita direttamente da Lady Markle. Dunque, la necessità di assumere un professionista dei social potrebbe essere interpretata come un tentativo di tenere sotto controllo Meghan che, come ha dimostrato in questo primo anno di matrimonio, tende a trasgredire regole e protocollo. La Regina non si fida di lei? Certo, la PR assunta da Harry e consorte per gestire la nascita di Archie si è rivelata un disastro.

Elisabetta avrà quindi deciso di prendere in mano la situazione e correre ai ripari.

Per quanto riguarda la retribuzione, il nuovo social media manager avrà uno stipendio di 30mila sterline circa, a seconda dell’esperienza, per 37.5 ore lavorative a settimana, da lunedì a venerdì.

Tra i benefit: piano pensionistico del 15% per  i datori di lavoro dopo 6 mesi, 33 giorni di ferie comprese le festività, pasti gratis e corsi di formazione e aggiornamento.

Per candidarsi c’è tempo fino al 26 maggio. Ma chi invierà il proprio curriculum, deve essere consapevole che, se assunto, avrà a che fare con la terribile Meghan. La Duchessa in pochissimo tempo a fatto terra bruciata intorno a sé e diversi suoi collaboratori si sono licenziati perché estenuati dalle sue richieste impossibili.

La Regina Elisabetta cerca un social media manager: non si fida di Meg...