Kate Middleton, William dimentica il compleanno ed è in ansia per George

William finge di essersi dimenticato del compleanno di Kate e dichiara di essere in ansia per il figlio George a cui aveva promesso in regalo un elicottero

Il giorno del compleanno di Kate Middleton (9 gennaio), William ha visitato il Royal London Hospital dove ha incontrato i piloti delle eliambulanze, di cui faceva parte.

Accolto da due bambini, il Principe ha finto di essersi dimenticato del compleanno della moglie. I piccoli gli hanno donato un biglietto d’auguri, realizzato da loro, per Kate. William nel ringraziarli ha detto: “Bravi, che me lo avete ricordato”. E ha proseguito: “Per fortuna questa mattina me lo sono ricordato, sono a posto”. Poi si è complimentato coi piccoli per la loro calligrafia.

William però era in ansia per un altro motivo. Ha infatti spiegato che se non tornava a casa con un elicottero per George, 5 anni, avrebbe passato dei guai seri. Pare che il primogenito dei Duchi di Cambridge sia un vero appassionato velivoli e non avrebbe perdonato al papà una tale dimenticanza.

Il Principe, ritornando ai suoi giorni da pilota nell’East Anglian Air Ambulance, ha sfrecciato in eliambulanza, prima di concludere la visita durante la quale è stato nominato patrono della charity.

William ha confessato di essere stato testimone di “terribili tragedie“, mentre prestava servizio.

Pare che al suo ritorno a casa, sia filato tutto liscio. George ha avuto il suo modellino e Kate la sua festa di compleanno in famiglia durante la quale non è stato fatto alcun annuncio ufficiale sulla quarta gravidanza. Con buona pace dei bookmaker.

Kate Middleton, William dimentica il compleanno ed è in ansia per&nbs...