Kate Middleton terrorizzata, l’Isis minaccia il principino George

L'Isis minaccia il piccolo George. Kate Middleton è terrorizzata, ma non ha intenzione di piegarsi alla paura

L’Isis minaccia il piccolo George, terrorizzando l’Inghilterra, ma soprattutto Kate Middleton, che ora teme per l’incolumità del suo bambino.

L’organizzazione terroristica, responsabile di numerosi attentati in tutto il mondo, nell’ultimo periodo ha preso di mira la famiglia reale e in particolare il primogenito di William e Kate. A rivelarlo Husnain Rashid, sostenitore dell’Isis arrestato da Scotland Yard e processato con l’accusa di aver fatto propaganda terroristica. Nei vari messaggi inviati dall’uomo ai seguaci del Califfato, si parla di nuovi attentati terroristici e si fa riferimento al principino George, indicato come un possibile bersaglio.

In un documento rinvenuto a casa di Rashid, come rivela TMZ, è stato rinvenuto l’indirizzo dell’asilo del primogenito di William e Kate, accompagnato dall’immagine di un combattente jihadista e la frase: “Nemmeno la Famiglia Reale verrà dimenticata. La scuola inizia presto”. La minaccia agghiacciante ovviamente ha terrorizzato i genitori del piccolo, che hanno cercato di correre immediatamente ai ripari. Buckingham Palace non ha rilasciati dichiarazioni riguardo le minacce dell’Isis, per evitare l’effetto emulazione, ma ha intensificato la sicurezza del principino George.

Anche se la paura è tanta William e soprattutto Kate Middleton, non hanno alcuna intenzione di lasciarsi piegare dal terrore, per questo il bambino continuerà a frequentare regolarmente la sua scuola. Da Palazzo sono stati inviati nuovi uomini a sorvegliare la Thomas’s Battersea, mentre altri agenti di sicurezza seguiranno George durante i suoi spostamenti a Londra in compagnia della madre oppure della nonna Carole.

Ovviamente la confessione di Rashid ha scosso gli animi della Royal Family, dimostrando ancora una volta come l’Isis consideri gli eredi al trono degli ottimi bersagli per colpire il cuore dell’Occidente. Nonostante ciò George e tutta la sua famiglia non rinunceranno agli eventi pubblici. Il prossimo in programma è la Trooping the Colour, la parata organizzata per festeggiare il compleanno della Regina Elisabetta.

In quell’occasione sulla balconata di Buckingam Palace vedremo apparire non solo Kate e William, con i tre figli George, Charlotte e Louis, ma anche Meghan Markle ed Harry, tornati dalla luna di miele e pronti a rivestire il ruolo di Duchi di Sussex.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton terrorizzata, l’Isis minaccia il principino ...