Kate Middleton in terapia con il fratello James. Il gesto che sfida le regole

Kate Middleton ha affrontato sessioni di terapia comportamentale per aiutare il fratello dimostrando, ancora una volta, di avere un gran cuore

Kate Middleton, negli anni, si è fatta amare dai sudditi ( e non solo) per i sani principi che ha dimostrato di avere. Una donna dolce e una mamma amorevole che, a molti, ricorda Lady Diana. L’ultimo gesto compiuto per amore della sua famiglia è un esempio lampante di come Kate tenga ai suoi cari e di quanto sia disposta a fare per loro.

Ad avere bisogno del suo aiuto e del suo supporto il fratello più piccolo James Middleton. A differenza di Pippa Middleton quest’ultimo è sempre stato più riservato e restio a mostrarsi. Quella del fratello minore di Kate non è stata una vita semplice. Per molto tempo, infatti, ha attraversato un periodo buio fatto di ansia, depressione ed attacchi di panico.

James ne aveva già parlato in passato, descrivendo dettagliatamente la sua condizione di isolamento. Non parlava più con nessuno, rinunciava ad uscire con gli amici, non aveva un obiettivo ed evitava persino ad aprire le mail. Parlarne non è stato facile. Inizialmente, infatti, aveva nascosto le sue sensazioni anche ai suoi familiari.

Quando, nel 2017, James Middletton si è deciso a chiedere l’aiuto di un esperto, ha trovato il sostegno di tutta la sua famiglia, compresa Kate, seppur impegnata con i doveri istituzionali. Ed oggi, il fratellino minore della moglie di William lo racconta a tutto il mondo, attraverso le pagine del Telegraph. La duchessa di Cambridge, infatti, è sempre stata un punto fermo nella vita del più piccolo di casa Middleton e ha sempre cercato di tutelarlo. Ha, così, deciso di partecipare alle sessioni di terapia comportamentale cognitiva per aiutarlo.

James, che ora sta meglio e a breve convolerà a nozze, ha affermato anche che parlare dei suoi disturbi con la famiglia non è stato affatto semplice. Spesso, infatti, con i propri cari si tende a minimizzare ciò che sta succedendo e si tende ad avere un comportamento diverso rispetto a quello che, invece, si ha con la propria cerchia di amici.

L’aiuto della famiglia Middleton è stato fondamentale per James, che ora si impegna a raccontare la sua storia per supportare chi sta vivendo le stesse problematiche. Kate, dal canto suo, ha ricoperto il ruolo di madrina di Heads Together, iniziativa reale per promuovere una maggiore consapevolezza sulle malattie mentali e per raccogliere fondi per combatterle.

Un gesto, quello di Kate Middleton, che spiazza chi è abituato a vedere reali dall’atteggiamento sempre impostato e dediti alle regole e che non passa inosservato. La duchessa di Cambridge dimostra così, ancora una volta, di avere un grande cuore e di poter essere, in futuro, una degna regina.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton in terapia con il fratello James. Il gesto che sfida le...