Kate Middleton può fare tutto tranne che cucinare

Pare che la Duchessa di Cambridge non abbia grandi doti culinarie ed è per questo che William sia così magro

kate-middleton-cucina-getty-1217

Kate Middleton – Fonte: Getty Images

A Kate Middleton è permesso fare tutto. O meglio tutto quello che è previsto dal suo ruolo di Duchessa di Cambridge e moglie del futuro re d’Inghilterra. Dunque, la Principessa borghese può dettare legge in fatto di look, indossando abiti firmati (come il Dolce & Gabbana di pizzo per il Royal Ascot) o capi cheap di Zara. Può impiegare il suo tempo ad acconciarsi i capelli e a rifarsi il trucco. Può stupire tutti giocando a cricket o portando un catamarano. Può essere una mamma splendida e perfino rompere con le tradizioni secolari.

Ma c’è una cosa che proprio non le è permesso fare: cucinare. Strano perché le malelingue che sostengono ci sia una tresca tra lei e Harry affermano che Lady Middleton impartisca lezioni culinarie al cognatino.

Eppure la Duchessa avrebbe rivelato durante un gala benefico in favore dell’East Anglia’s Children’s Hospices, al quale erano presenti degli chef stellati, che lei è una frana in cucina:

William sopporta la mia cucina da anni.

E il principe le fa eco:

È per questo che sono così magro.

C’è da dire, in difesa di Kate, che Will non ha particolari doti o pretese culinarie. Comunque, stando ai beninformati pare che i Duchi di Cambridge abbiano fatto a meno dell’aiuto di un cuoco e si siano accontentati della loro cucina scadente per preservare la loro privacy. A discapito delle madri salutiste ad ogni costo, Kate non è schiava delle pappe e minestrine fresche per George e Charlotte. Comunque, qualora Lady Middleton e suo marito volessero impratichirsi nell’arte culinaria, a Kensington Palace hanno a disposizione due cucine attrezzatissime. Ma come ha sottolineato Vogue, perché Kate dovrebbe perdere tempo a preparare manicaretti, quando ha altro di meglio da fare?

Kate Middleton può fare tutto tranne che cucinare