Kate Middleton, perché Meghan Markle ha bisogno di lei

Kate e Meghan potrebbero diventare amiche come lo furono Diana e Sarah Ferguson. Ma le due Duchesse hanno veramente poco in comune

Meghan Markle sta muovendo i primi passi all’interno della Corte inglese. La Regina Elisabetta l’ha presa a ben volere nonostante la sua famiglia d’origine sia disastrata. Perfino la madre Doria Radlan è stata sorpresa per le strade in ciabatte e shorts.

Meghan può contare anche sul sostegno di suo marito, il Principe Harry. Ma ha bisogno di un’alleata, di un’amica potente che le sappia dare i giusti consigli, che sappia alleggerire lo stress e la pressione di una vita sotto i riflettori. Kate Middleton è la persona che fa per lei. Dunque, meglio tenersela stretta. E poi ha dimostrato di non provare alcun risentimento nei suoi confronti. Insomma Kate potrebbe salvarla dalle rigide formalità di Buckingham Palace.

La Duchessa di Cambridge è integrata nella Famiglia Reale dal 2011. In tutti questi anni ha accumulato parecchia esperienza. Sa come deve parlare, sa fino a che punto può osare, sa come deve comportarsi quando è seduta, quando è in piedi, quando incontra reali e leader mondiali.

Kate ha imparato a sue spese a scegliere i look (più volte ha scandalizzato per le sue gonne svolazzanti che hanno mostrato anche la biancheria intima). Ha capito che tinta dei capelli, manicure e pedicure sono indispensabili, soprattutto senza smalto.

Sa come affrontare gli attacchi della stampa e come non turbarsi di fronte a critiche e gossip più o meno infondati, come quando si disse che suo marito William ebbe un flirt con una modella in Svizzera.

Tutti consigli preziosi per la neo Duchessa del Sussex che in più potrebbe avere al suo fianco un’amica praticamente coetanea: Kate è nata nel 1982, Meghan nel 1981. Insomma potrebbero creare un legame simile a quello tra Lady Diana e Sarah Ferguson. Le due però erano molto legate, già prima che Fergie entrasse a Corte. Anzi fu proprio Lady D a presentarla al Principe Andrea durante un party a Buckingham Palace.

Come riporta Vanity Fair, la commentatrice reale Ingrid Seward ha detto di loro: Diana era molto eccitata all’idea di avere un’amica in famiglia.Insieme hanno fatto cose pazze, come rubare la Daimler della regina madre e guidarla nel vialetto di Balmoral”.

Per Meghan e Kate sarà diverso. Le due non si conoscevano prima del fidanzamento della Markle con Harry. Provengono da mondi diversi e almeno fino ad ora conducono vite molto differenti. Certo poi la lontananza di Lady Middleton che si è trasferita nel Norfolk coi figli non aiuta a saldare un rapporto che ancora non si è formato. Di certo la Duchessa del Sussex ha tutti i vantaggi ad avere la moglie di Will come alleata. E quest’ultima potrà tenere maggiormente sotto controllo la rivale che gode di privilegi da parte di Elisabetta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, perché Meghan Markle ha bisogno di lei