Kate Middleton mamma severa, le regole che impone ai figli

Sempre aggraziata e calma in pubblico, Kate Middleton ha rigide regole quando si tratta dei figli

Sempre elegante e pacata in pubblico, in privato Kate Middleton affronta la maternità in modo molto diverso. Nonostante il peso dei tanti impegni giornalieri come Duca e Duchessa, William e Kate hanno deciso di assumere soltanto una tata. Questo è un chiaro segnale che dimostra come la coppia sia impegnata nell’attività di genitori full time per i loro tre figli, George, che ora ha 7 anni, Charlotte, 5 e Louis, il più piccolo, di soli 2 anni.

Quando si parla di disciplinare e sgridare i piccoli Reali, nessuna linea di successione al trono può fermare la 38enne nel mettere un freno ai propri pargoli.

In un’intervista a People, una fonte vicina a Kate ha fornito interessanti dettagli su come la Duchessa si comporti nella quotidianità, a porte chiuse. L’insider ha confidato come la vita dei Duchi si svolga nel modo più normale possibile, nonostante i loro titoli e la loro posizione:

È una normale famiglia con molti impegni, con bambini che corrono ovunque e buttano qualsiasi cosa per terra.

Le rivelazioni continuano sui metodi di Kate come mamma:

Quando la vedi coi bambini a porte chiuse, lontana dai riflettori, noti subito che è una mamma sicura di sé, i bambini non riescono a prenderla in giro facilmente. Kate li rimprovera senza problemi se fanno i capricci o si comportano male.

Le prese di posizione di Kate e William non si limitano alle marachelle dei figli. La royal insider Katie Nicholl ha confidato a OK! Magazine che la coppia ha regole ferree quando si tratta di permettere ai bambini di guardare la tv: gli consentono di guardarla ogni tanto, ma senza mai esagerare e li incitano piuttosto a giocare all’aperto.

Nel 2017, il Principe William aveva raccontato a BBC Radio 1 che suo figlio George era un grande fan di Peppa Pig prima di appassionarsi al Pompiere Sam. Scherzando col presentatore, ha confessato:

Devi fargli credere di essere davvero interessato nel cartone che gli piace, altrimenti George diventa triste se non mostri affetto verso i suoi personaggi preferiti

Kate da parte sua ha poco tempo fa confessato di provare spesso un senso di colpa nei confronti dei figli. Durante la sua partecipazione al podcast Happy Mum, Happy Baby di Giovanna Fletcher, Kate ha ammesso di soffrire di senso di colpa nei confronti dei figli, che se ne accorgono e se ne approfittano, come le hanno dimostrato George e Charlotte proprio quella stessa mattina, dicendole:

Mammina, come puoi lasciarci a scuola oggi?

Insomma, i piccoli George, Charlotte e Louis sembrano proprio dei bimbi come tutti gli altri, esattamente come il Principe William e Kate hanno gli stessi comportamenti, ansie e paure di qualsiasi altro genitore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton mamma severa, le regole che impone ai figli