Kate lontana da William per i 60 anni di Diana: colpa di Meghan Markle

Kate Middleton si sacrifica per amore di Harry e William: non sarà all''inaugurazione della statua di Diana. Colpa di Meghan Markle, assente alla cerimonia.

Kate Middleton potrebbe non essere accanto a William il giorno dell’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana il 1 luglio, data in cui avrebbe compiuto 60 anni. Secondo indiscrezioni che arrivano da Palazzo la colpa sarebbe di Meghan Markle. La scelta dell’ex attrice di non raggiungere il Regno Unito infatti avrebbe spinto i Cambridge a prendere una decisione importante.

Kate infatti avrebbe preferito mettersi da parte per evitare di creare imbarazzo a Harry nel giorno della cerimonia. La sua presenza accanto a William infatti potrebbe rendere ancora più evidente l’assenza di Meghan, creando commenti e distogliendo l’attenzione dall’omaggio a Lady Diana. Per questo motivo i Cambridge avrebbero deciso di dividersi il prossimo 1 luglio.

All’inaugurazione della statua dedicata a Lady D dunque potrebbero esserci solo Harry e William, vicini e uniti dopo tanto tempo. Meghan, come svelano fonti a Corte, avrebbe già comunicato alla Regina che non volerà a Londra e resterà negli Stati Uniti per prendersi cura della secondogenita Lilibet Diana.

“La sua assenza è già stata comunicata a Buckingham Palace e i duchi di Cambridge agiranno di conseguenza”, ha spiegato Camilla Tominey sul Daily Telegraph. Sarebbe stata proprio Kate a scegliere di mettersi da parte per consentire a Harry e William di vivere serenamente il 60esimo compleanno della madre, in una giornata che per loro sarà ricca di emozioni. I due fratelli infatti non hanno mai nascosto quanto sia stata dolorosa la morte della principessa del Galles e come, ancora oggi, il loro primo impegno sia quello di tenere viva la sua memoria.

In particolare hanno partecipato insieme al progetto di una statua in onore di Diana. L’opera, che verrà svelata il 1 luglio nei giardini di Kensington Palace, è stata commissionata a Ian Rank-Broadley, celebre scultore. “È il momento giusto per riconoscere l’impatto positivo di nostra madre nel Regno Unito e in tutto il mondo con una statua permanente – avevano annunciato tempo fa i due fratelli -. Speriamo che aiuti tutti coloro che visitano Kensington Palace a riflettere sulla sua vita e sulla sua eredità”.

Un sogno che presto diverrà realtà. Ad ammirare la statua però ci saranno, con molta probabilità, solo Harry e William. Un gesto, quello di Kate, che dimostra ancora una volta la sua voglia di riunire la famiglia e di sacrificarsi, se necessario, per riportare la pace.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate lontana da William per i 60 anni di Diana: colpa di Meghan Markle