Il meraviglioso trucco per diventare sirena (o drago)

Il trucco per diventare sirena è oltremodo semplice e intuitivo. Basta possedere alcuni attrezzi di base e sapere recitare la parte

Il trucco per diventare una sirena è di possedere una pinna. Quest’ultima può essere facilmente comprata in un qualsiasi negozio che vende gli abbigliamenti destinati alle fiere di comix e anime. I più grandi rivenditori di questo tipo si trovano in città come Roma, Napoli, Milano e Torino. Oltre a possedere l’equipaggiamento adatto per coprire gli arti inferiori, bisogna anche conoscere alcune semplici regole per sembrare delle vere sirene in tutto e per tutto. Il primo passo del trucco per diventare sirene consiste nell’applicare l’ombretto bianco shimmer sulle palpebre.

Quest’ultimo avrà la funzione di risaltare l’ombretto colorato, da applicare successivamente. Il colore preferibile dell’ombretto colorato è viola, ma è possibile utilizzare anche delle tonalità più scure del blu. Una volta che le palpebre sono state colorate, la futura sirena deve prendere il colore fuxia 88, da applicare in quantità davvero minima sulla tonalità precedente. I due colori non devono affatto mischiarsi; né risultare troppo contrastanti. Al più, le due tonalità dovrebbero sovrapporsi elegantemente, tanto che il fuxia e il viola devono formare due “campi” orizzontali sulle palpebre.

Per terminare con gli occhi da favola , bisogna prendere il colore arancione scuro e applicarlo poco sopra al fuxia precedente. Una volta terminata l’operazione, i due colori formeranno una tonalità differente, un misto tra l’arancione e il beige. Sopra all’arancione va applicato il colore giallo-chiaro, utile per dare qualche nota luminosa al trucco della sirena. L’arancione va applicato anche direttamente sotto all’occhio. Finito anche con questo passaggio, non rimane che applicare l’Eyeliner.

Quest’ultimo dev’essere tracciato partendo dall’angolo interno dell’occhio fino a quello esterno. Una volta terminato con l’Eyeliner, bisogna disegnare una linea nera diretta verso l’esterno dell’occhio, leggermente in alto. Quindi si utilizza una matita nera per colorare le parti interne della palpebra e un mascara per allungare il più possibile le sopracciglia e renderle perfette. . Il rossetto da abbinare al trucco deve essere di una tonalità tendente al rosso-chiaro, per non creare un contrasto di colore troppo sgradevole. Inoltre, qualora si voglia aggiungere degli effetti extra, si può applicare, lievemente, del colore rossastro sulle guance.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il meraviglioso trucco per diventare sirena (o drago)