“Harry sempre più triste”. Ma Meghan Markle gli nega di tornare a Londra

Secondo alcune fonti, Harry sarebbe sempre più "triste e perso" a LA, ma Meghan si rifiuta di tornare a Londra

Harry si sentirebbe “perso” a Los Angeles e vorrebbe tornare a casa, nonostante l’opposizione di Meghan Markle. A svelarlo è il Daily Mail secondo cui il principe non si sarebbe ancora abituato alla sua nuova vita. Un situazione che, come rivelano gli insider, starebbe creando qualche tensione nella coppia. Mentre l’ex attrice di Suits sarebbe entusiasta e felice di essere tornata negli Stati Uniti, Harry non si proverebbe gli stessi sentimenti.

Fuggito da Londra per difendere la moglie dall’attenzione dei tabloid e lontano dalla Royal Family, ora Harry si sentirebbe “solo” e “fuori posto” in una città che non conosce e in cui solo Meghan si sente a suo agio. “Meghan è una dinamo – ha raccontato una fonte vicina alla coppia -, è piena di energia positiva che trascina Harry, ma una volta che la luna di miele è finita, devi trovare il modo di riempire le giornate”. Harry avrebbe difficoltà a trovare un lavoro, deciso a non mettere in ulteriore difficoltà la famiglia reale, mentre Meghan sarebbe già in contatto con produttori e registi per riprendere in mano la carriera d’attrice.

Se in Inghilterra la Markle si sentiva triste e sola, ora i ruoli si sarebbero invertiti e quello in difficoltà sarebbe Harry. Una situazione che starebbe allontanando sempre di più i due innamorati, decisi a vivere una vita normale, ma schiacciati dalla fama. A queste rivelazioni si aggiungono quelle che nei giorni scorsi hanno evidenziato l’esistenza di un piano di Meghan decisa, sin da prima delle nozze, a lasciare Londra nonostante la spesa ingente per ristrutturare Frogmore Cottage (costata 2,4 milioni di sterline ai sudditi inglesi).

Infine ad alimentare le tensioni fra Meghan e Harry ci sarebbe anche la preoccupazione per il futuro di Archie. Il figlio della coppia infatti sta crescendo circondato dagli adulti e senza trascorrere del tempo con altri bambini. Una situazione che starebbe preoccupando molto la Markle. “Lei dice che idealmente – ha svelato una fonte al Daily Mail -, se non ci fossero le limitazioni imposte dal Covid-19, le piacerebbe frequentare una classe di gruppo ‘mamma-figlio’ un paio di volte a settimana col piccolo Archie. Questo darebbe a lui l’opportunità di giocare con altri bambini imparando ad interagire con loro”. La Markle starebbe iniziando a soffrire a causa della sua eccessiva fama che la porterebbe a stare lontana da tutto e da tutti. “Dice di essere troppo conosciuta per fare cose normali”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Harry sempre più triste”. Ma Meghan Markle gli nega di t...