Harry e Meghan, Carlo si fa da parte: Kate e William al comando

Carlo, sconvolto dalle dichiarazioni di Meghan e Harry, lascia spazio a Kate Middleton e William: saranno loro a ristabilire la verità sulla famiglia reale

L’intervista di Meghan Markle e Harry rilascia a Oprah Winfrey ha causato un vero e proprio terremoto nella Royal Family. Il più colpito è senza dubbio Carlo che, secondo quanto riportano indiscrezioni di Palazzo, si sarebbe chiuso in se stesso, rifiutandosi di parlare. Il comando ora passa nelle mani di Kate Middleton e William che nei prossimi mesi avranno il delicato compito di proteggere la reputazione della famiglia reale accusata di razzismo.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, Carlo avrebbe seguito l’intervista dei Sussex e ne sarebbe rimasto sconvolto. Il figlio della Regina Elisabetta II però avrebbe scelto di non reagire, optando per il silenzio e rifiutandosi di lasciare qualsiasi commento o dichiarazione sulla vicenda. William invece sembra pensarla diversamente e non è escluso che lui e Kate decidano di replicare in modo più approfondito alle accuse lanciate da Meghan e Harry.

D’altronde a poche ore dalla messa in onda dell’intervista, seguita da milioni di persone, il primogenito di Diana ha risposto pubblicamente al fratello, respingendo l’accusa più grave, quella di razzismo. “Non siamo assolutamente una famiglia razzista”, ha detto rispondendo a una domanda di Sky News e poco dopo ha lasciato intendere che la questione è tutt’altro che chiusa: “Non ho ancora parlato con mio fratello, ma lo farò”.

Come era già accaduto durante il lockdown e l’inizio della pandemia dunque il potere passa di fatto nelle mani di William, considerato il membro della Royal Family più adatto per difendere la Corona. Carlo sceglie invece di farsi da parte, sconvolto dalle dichiarazioni di Harry che si è detto deluso dal comportamento del padre. “Mi sento spesso con la Regina – ha spiegato il principe a Oprah -. Con mio padre è più difficile. Speravo avrebbe fatto qualcosa di più per noi, vista l’esperienza complicata che ha vissuto con i tabloid”.

La scelta di Carlo di lasciare spazio a William sarebbe dettata anche dalla volontà del primogenito di Diana di farsi avanti e replicare in modo diretto ai Sussex, senza evitare l’argomento. Una scelta maturata, secondo i tabloid, soprattutto dalle dichiarazioni di Meghan su Kate Middleton e sulla lite che hanno danneggiato, di fatto, l’immagine della duchessa di Cambridge.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry e Meghan, Carlo si fa da parte: Kate e William al comando