Harry e Meghan Markle smascherati dai documenti: Carlo pagò loro una grossa somma

"È stata versata una grossa somma": Harry e Meghan Markle smentiti dai documenti finanziari di Carlo. Furono pagati i loro stipendi fino all'estate 2020

Harry e Meghan Markle tagliati fuori dai finanziamenti reali. Così, il Principe si era lamentato nella famosa intervista a Oprah Winfrey di essere stato escluso finanziariamente dalla sua famiglia dopo la Megxit. In altre parole, Carlo non avrebbe più passato al figlio lo stipendio. Ma ora arriva la smentita da Clarence House: “È stata versata una grossa somma”.

Un portavoce di Clarence House ha dichiarato alla BBC che Harry ha ricevuto una “somma sostanziale” da Carlo dopo la sua decisione di lasciare la Famiglia Reale a gennaio 2020. La revisione annuale delle spese sostenute dal Principe di Galles ha rilevato finanziamenti per le attività di William e Kate Middleton e di Harry e Meghan Markle per 4,4 milioni di sterline. Non è noto quanto sia stato destinato nello specifico ai Sussex. Ma dai documenti è evidente che Harry e consorte hanno ricevuto un sostegno in denaro almeno fino all’estate 2020.

D’altro canto, in molti si sono chiesti il perché del rancore di Harry nei confronti del padre sulla questione soldi. Quando il Principe e sua moglie Meghan hanno deciso di lasciare i doveri di Corte, hanno dichiarato di voler raggiungere l’indipendenza economica. Obiettivo che di fatto hanno soddisfatto dopo gli accordi milionari con Netflix e Spotify. Malgrado ciò, Harry si è sfogato contro Carlo, sottolineando come fosse stato tagliato fuori dai finanziamenti reali nel primo trimestre del 2020, senza nemmeno che gli fosse garantita la scorta di sicurezza. Nell’intervista ha tenuto a sottolineare che lui e la moglie sono riusciti a vivere grazie ai soldi dell’eredità di Diana.

Ma stando alle dichiarazioni di Clarence House: “Il Principe del Galles ha stanziato una somma considerevole per sostenere Harry e Meghan in questa transizione. Quel finanziamento è cessato nell’estate dello scorso anno. La coppia ora è finanziariamente indipendente”.

Quanto affermato da Palazzo dunque appare in contrasto con le accuse di Harry nei confronti di Carlo. Dopo la questione del matrimonio segreto rivelato da Meghan, anche in questo caso le dichiarazioni dei Sussex sono state smentite con documenti formali.

I Sussex però hanno deciso di difendersi e tramite un portavoce hanno precisato che non ci sono contraddizioni tra le dichiarazioni di Harry e quanto versato da Carlo, perché si sta parlando di tempistiche diverse: “I commenti del Duca di Sussex si riferiscono al primo trimestre dell’anno fiscale 2020 che inizia ad aprile e nella stessa data è iniziato l’accordo di Sandringham e questo è in linea con i conti di Clarence House”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry e Meghan Markle smascherati dai documenti: Carlo pagò loro una ...