Giardinaggio: 5 errori da evitare assolutamente

Il giardinaggio è un hobby rilassante e perfetto per il benessere del corpo e della mente: ecco quali sono però 5 errori da evitare

Sono molte le persone che scelgono come hobby il giardinaggio: questo tipo di attività infatti è perfetta per favorire il benessere del corpo e della mente, lasciando libero sfogo alla propria creatività e allontanando le fonti di stress della giornata. Nonostante tutti possano accostarsi a questo passatempo, è importante conoscere quali sono gli errori da evitare a tutti costi, per fare in modo che le proprie piante e il proprio giardino possano crescere più rigogliosi e sani che mai. Ecco i 5 errori più gravi da evitare assolutamente:

  • non tutti possiedono il pollice verde, ma grazie all’impegno e all’amore per il proprio giardino e le proprie piante e possibile trasformarsi in giardinieri impeccabili. Il primo errore da evitare, spesso molto comune, è quello di eccedere con l’irrigazione: per paura che le piante possano seccarsi e morire di sete, le persone tendono ad innaffiare in misura eccessiva, provocando danni spesso irreparabili come i ristagni idrici e i marciumi radicali, che possono causare anche la morte della pianta;
  • chi non conosce bene il tipo di pianta che acquista rischia di sbagliare il tipo di esposizione alla luce richiesta. Se una pianta infatti per vivere ha bisogno di essere costantemente a contatto con i raggi del sole, è impossibile pensare che possa sopravvivere in una stanza buia e viceversa per una pianta che ha bisogno di vivere all’ombra o comunque lontana dall’esposizione diretta ai raggi solari;

giardinaggio-errori-da-evitare-luce

  • un altro dettaglio che spesso può sembrare di poca importanza riguarda la scelta del vaso: la regola generale è quella di scegliere dei vasi che non siano troppo piccoli, in modo tale che le piante possano svilupparsi adeguatamente durante il loro naturale percorso di crescita;
  • esagerare con i pesticida spesso viene fatto in buona fede, ma i risultati possono rivelarsi disastrosi. Molte piante infatti sono troppo delicate per sopravvivere alle sostanze chimiche: meglio usare i rimedi naturali che sono comunque molto efficaci e costano anche meno;
  • infine, chi ha la fortuna di avere un giardino, deve sempre tenere a mente che se si mettono troppe piante vicine l’una all’altra si soffocheranno a vicenda, finendo per non crescere rigogliose come potrebbero se avessero il giusto spazio vitale.

 

Giardinaggio: 5 errori da evitare assolutamente