Fabio… un Volo di successo contro invidia e disprezzo

I suoi libri sono bestseller di successo perché lui pensa e racconta quello che sognano e vedono tutti gli italiani. E capisce le donne

Fabio Volo: molti lo amano, moltissimi lo invidiano e, sentimento direttamente collegato, disprezzano. Perché Fabio è semplice e diretto. Non ha studiato, non è bravo a cantare, non è bravo a recitare, secondo i “puristi” non è nemmeno bravo a scrivere. Eppure ha successo e i suoi libri sono dei bestseller primi nelle vendite. Perché Volo ha una dote speciale: dice con semplicità quello che pensa e prova ognuno di noi e riesce a trascriverlo nero su bianco. Pensa e racconta quello che sognano e vedono tutti gli italiani

Dell’adorato personaggio dello spettacolo si conosce praticamente tutto. Dalla vita privata di padre  alle discusse virtù letterarie.

A chi non è mai capitato d’affrontare una sua fan sotto qualche commento negativo su Facebook? Chi non si è imbattuto in una delle tante notizie che lo riguardano cercando di capire se fosse bufala o verità?

Si provi a scrivere un messaggio che contenga un duro giudizio sui libri dello scrittore Fabio Volo. Sincero e schietto. Il giudizio dovrebbe esservi abbastanza chiaro da farvi capire che più che un Vip Fabio volo è un uomo di successo amato e odiato con la stessa intensità da uomini e donne.

Fra le tante opinioni che è possibile cogliere tramite i social network il confronto si fa subito rovente. Fabio Volo dice di amare le donne e presenta se stesso come uomo d’eccezione. Tale eccezione vantata consiste in una presunta capacità di comprendere il mondo femminile.
Leggendo le considerazioni dei suoi libri non è difficile trovarsi in sintonia con l’autore o vedere ogni parola organizzata come merce rara perchè derivante dal sesso maschile. Ecco perché lo scrittore porta incorporata questo particolare alone di sensibilità.
In Fabio Volo vi è l’assoluto studio del prossimo e una dedizione nel cercare di discutere dei torti e dei problemi subiti dagli altri. Il tutto senza perdere l’ironia.

L’autore viene criticato perché cerca di toccare le più scontate corde della femminilità e dei desideri.Leggere i suoi libri a volte assomiglia a leggere una guida di consigli con osservazioni comiche e commenti, come farebbero i veri amici di letto

Ai fan piace sentirsi dire cose scontate. E pazienza se le parole contraddicono altri passaggi dei libri. Fabio ha una visione maschilista sull’universo femminile. Ma un maschilismo politicamente corretto. E gli italiani si fidano del successo di Fabio Volo perché sanno che gli piace essere amico delle donne e amante. Hanno stima e rispetto. Sia nella banale quotidianità che nel mercato delle sue foto o lettere

 

Fabio… un Volo di successo contro invidia e disprezzo