Gli ex modelli neonati di Anne Geddes 20 anni dopo

La fotografa Anne Geddes ha voluto immortalare i neonati protagonisti dei suoi scatti ben 20 anni dopo

Quando la celebre fotografa Anne Geddes li fotografò, vent’anni fa, erano solo dei neonati. Oggi quei bambini sono cresciuti e l’artista è voluta tornare ad immortalarli. La Geddes è diventata famosa in tutto il mondo grazie alle sue foto per bambini, delle vere e proprie creazioni artistiche in cui i piccoli si trasformano in animaletti o personaggi delle fiabe. Gli scatti realizzati dalla fotografa australiana, che da tempo vive in Nuova Zelanda, sono curate in ogni minimo dettaglio e l’hanno resa molto celebre soprattutto a metà degli anni Novanta.

In questo periodo la Geddes divenne una vera e propria star della fotografia, così come i neonati protagonisti dei suoi scatti. Oggi che sono trascorsi vent’anni, Anne ha deciso di rintracciare i bambini, ormai adulti, dando vita ad un progetto fotografico molto particolare.

Tutto è iniziato grazie ad un messaggio scritto sul profilo Facebook della stessa fotografa. “Se sei uno dei bambini che ho immortalato nelle immagini  – aveva spiegato l’artista – e vuoi essere parte del mio nuovo progetto, mandami una tua foto recente per farmi vedere come sei diventato”.

In tanti hanno risposto all’appello e sono tornati davanti all’obiettivo della macchina fotografica, fra emozioni e ricordi. Quasi tutti i modelli oggi hanno poco più di vent’anni e Anne Geddes ha scelto di immortalarli accostando alla loro foto odierna quella scattata quando erano neonati. Il risultato è sbalorditivo, soprattutto perché, nonostante sia passato moltissimo tempo, i tratti del viso sono rimasti gli stessi. I modelli si riconoscono chiaramente nelle foto e l’iniziativa di Anne Geddes, che ha postato le foto anche sui social, è piaciuta molto ai suoi follower, che hanno commentato le immagini con entusiasmo.

“Il più grande riconoscimento è stato per le mie foto di bimbi nati prematuramente – ha svelato tempo fa la fotografa -. Era il 1993 quando ho fatto la mia prima foto di una bimba prematura: oggi quella bimba sta per compiere 24 anni. Ricordo che dopo quello scatto ho ricevuto tantissimi commenti di persone che mi confessavano le loro paure per i figli nati prima del tempo: molti mi dicevano che quella foto gli aveva dato speranza in un momento difficile. E questa è la migliore gratificazione che possa sognare

Gli ex modelli neonati di Anne Geddes 20 anni dopo
Gli ex modelli neonati di Anne Geddes 20 anni dopo