Eventi 2016: ecco cosa segnare sul calendario

Cosa annotare in agenda per il 2016? Tra feste, festività ed eventi, ecco gli appuntamenti da non perdere quest'anno nelle maggiori città italiane

Cosa c’è in programma nell’anno del post Expo? Senza dubbio anche il 2016 si preannuncia ricco di appuntamenti per le città italiane: tra festival, mostre ed eventi, non ci sarà certo modo di annoiarsi.

Cominciamo da Roma, visto che il 2016 è l’anno del Giubileo, convocato da Papa Francesco: milioni di pellegrini avranno modo di scoprire importanti Chiese e luoghi di culto nel loro viaggio fino alla Porta Santa. Per gli appassionati d’arte in visita alla città, alle Scuderie del Quirinale saranno esposte le opere di Correggio, Parmigianino e dei Maestri di Parma (marzo – giugno). La Maratona di Roma (4 aprile) e gli Open di Tennis (dal 4 al 15 maggio) saranno un’ottima ragione per raggiungere la Capitale se amate lo sport, mentre l’Ippodromo delle Capannelle ospiterà tra giugno e settembre il tradizionale appuntamento con Rock in Roma.

Per Milano il 2016 sarà un anno all’insegna della cultura: moltissime sono le mostre a calendario, tra cui quella di Mirò al Museo delle Culture (da marzo a settembre) e l’esibizione dedicata ad Umberto Boccioni a Palazzo Reale (da marzo a luglio). Anche se amate i concerti non resterete delusi: sono infatti in programma a Monza due grandi festival, il Gods of Metal (2-3 giugno) e l’I-Day Festival (8-10 luglio). Numerosi sono poi gli eventi in programmazione a Torino, dalla mostra di Monet alla Galleria d’Arte Moderna in autunno, fino alla Fiera dello Slow Food, che si terrà a settembre per le vie del centro. Un appuntamento da ricordare per gli amanti della buona tavola è invece l’apertura del ristorante di Ferran Adrià, uno degli chef più famosi al mondo, nella nuova sede della Lavazza. Infine Torino sarà ospite di una giornata dedicata alla musica e all’arte indipendente, A Night like this Festival (16 luglio).

Mantova, capitale della cultura 2016, non mancherà il tradizionale appuntamento di settembre con il Festival della Letteratura, mentre a Firenze una serie di eventi sono in programma per celebrare i 50 anni dalla tragica alluvione dell’Arno. Quest’anno ricorre inoltre un altro anniversario importante: Ferrara festeggerà il 500° compleanno di Ludovico Ariosto, uno dei poeti più celebri del Rinascimento italiano, autore dell’Orlando Furioso. Cade sempre nel 2016 il 500° anniversario dalla fondazione del Ghetto di Venezia: oltre alla mostra a Palazzo Ducale, che si terrà da giugno a novembre, gli eventi in agenda sono numerosi, dai convegni agli spettacoli teatrali. Se infine preferite ascoltare un po’ di musica, dal 2 al 5 giugno avrà luogo il Venezia More Festival, dedicato al Rock.

Immagini: Depositphotos

Eventi 2016: ecco cosa segnare sul calendario