Emma Marrone infuriata. Tutta colpa di questa foto

Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore posta un'immagine ritrae Emma con il braccio destro alzato. E scoppia il putiferio

Emma Marrone si è arrabbiata, e non poco. Colpa di una foto pubblicata dal Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Reggio Calabria su Facebook, che ha postato una foto di Emma con la didascalia “Emma Marrone ricorda il 70mo anniversario del barbaro massacro ai danni di Benito Mussolini”. Lo scatto ritrae Emma con il braccio destro alzato che il Msft ha interpretato come un saluto fascista.

La risposta dell’artista non si è fatta attendere: “Mi dissocio da tanto orrore“, ha scritto prendendo le distanze. Subito dopo si è verificata una pioggia di “Mi piace”, anche se non sono mancati i commenti negativi, anche se tanti fan continuano a sostenerla. Come scrive un sostenitore: «Emma ricordati: “se l’invidia fosse febbre tutto il mondo ce l’avrebbe”. Quindi voglio dirti semplicemente che sono invidiosi della tua favolosa personalità e della tua stupenda carriera! Vai avanti fiera di te, non li pensare!».

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emma Marrone infuriata. Tutta colpa di questa foto