Emma Marrone in bikini con pancia: Selvaggia Lucarelli l’attacca

La giornalista scrive un commento al vetriolo accusando la cantante pugliese di essere falsa. Emma non ci sta e va al controattacco

Qualche tempo fa Emma Marrone aveva postato sul suo profilo Instagram una foto in bikini commentando di essere orgogliosa della sua pancetta. La foto ha scatenato le critiche di Selvaggia Lucarelli che ha attaccato la cantante con un post al vetriolo.

Su Facebook la giornalista accusa Emma di ipocrisia. In altre parole, sostiene che la Marrone, dimagrita, abbia voluto mostrare ai fan la linea ritrovata atteggiandosi da playmate. Salvo poi scrivere con orgoglio della sua pancia, invitando tutte a non vergognarsi dei cuscinetti di grasso:

Ora [Emma] ha perso qualche chilo, lo mostra orgogliosamente su Instagram e va benissimo. Anzi, fa anche bene. Non fa bene però ad associare la sua foto da sensualona con schiena inarcata alla Belen a un messaggio che con quella foto non c’entra nulla. (“Ho pancia e cuscinetti perché mi pace la buona cucina, non coprite le ferite perché siete più belle così!”). […]  Avrei preferito un più onesto “Ragazze, sono dimagrita un po’ e mi sento fighissima ma sappiate che mi sentivo figa anche prima con una 44!”. Oppure la totale assenza di un messaggio, solo un po’ di sana vanità. Nello scollamento tra le due cose (foto e messaggio) c’è un’ambiguità che non mi piace e che non fa bene a quelle ragazze che la pancia e i cuscinetti ce l’hanno sul serio.

La Lucarelli conclude il suo messaggio citando a esempio Clio Make Up, la famosa beauty blogger:

Mia cara Emma, goditi la tua estate e i tuoi bikini, ma impara da Clio Make Up cosa vuol dire lanciare messaggi positivi con coerenza e coraggio. Lei sì che si mostra imperfetta e rotonda, senza pose da playmate, con qualche chilo in più e un sorriso grande così. Brava Clio.

Come è ovvio Emma non ci sta a farsi sbeffeggiare dalla Lucarelli e risponde per le rime:

Io posto quello che mi pare. Sono libera come lo siete voi. Però mettetevi d’accordo almeno sugli insulti… Perché o decidete che sono una maschiaccia pronta a guidare un camion oppure che faccio la figa o il femminone… La cosa peggiore è la cattiveria delle donne che invece di essere solidali tra loro sputano veleno senza motivo… così giusto per ferire! Mi dispiace davvero che le donne stiano diventando aride e fredde e senza sentimenti… Io continuo a voler bene a tutti!

E la guerra continua via social.

Emma Marrone in bikini con pancia: Selvaggia Lucarelli l’at...