Daniel Craig: vita, carriera, curiosità

Scopriamo la carriera cinematografica dell'attore britannico Daniel Craig, diventato popolare grazie al personaggio di James Bond

Daniel Craig è uno degli attori del momento che ha ottenuto una certa popolarità negli ultimi anni grazie al personaggio di James Bond. L’attore britannico di origini gallesi mostrò interesse, durante la sua adolescenza, verso lo sport: infatti era un ottimo atleta nel rugby e solo all’età di 16 anni si avvicinò al campo della recitazione.

Per mantenersi gli studi lavorò come cameriere per diversi anni fino alla laurea nel 1990 al Guidhall School of Music and Drama. Due anni dopo Craig trovò l’amore e per due anni rimase sposato con l’attrice Fiona Loudon con cui ebbe anche una figlia. Intanto la sua carriera cinematografica non era per niente facile.

Infatti il suo debutto avvenne nel 1994 nella serie tv Le avventure del giovane Indiana Jones e, dopo diversi ruoli secondari, ottenne una parte importante nel film Elizabeth al fianco dell’attrice Cate Blanchett. Ma fu il ruolo dell’omosessuale che interpretò nel film Love is the Devil a permettergli di ottenere una certa popolarità.

La svolta arrivò nell’ottobre 2005 quando fu scelto per vestire i panni del prossimo James Bond: la sua interpretazione in Casino Royale conquistò tutti; infatti la critica considerò Daniel Craig uno dei migliori James Bond di sempre, superando di gran lunga Pierce Brosnan e Timothy Dalton.

Grazie a questo ruolo, Daniel Craig iniziò a ricevere molte più offerte di lavoro, come Invasion, Defiance, Cowboys & Aliens ed il thriller Millennium – Uomini che odiano le donne. Dopo tutti questi film, ritorna a dedicarsi a James Bond e al cinema escono i capitoli Quantum of Solace, Skyfall e Spectre, uscito nelle sale italiane nel novembre 2015 e ambientato in parte anche a Roma.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Daniel Craig è sempre stato considerato un playboy ma, dopo il matrimonio nel 2011 con l’attrice Rachel Weisz, sembrava che l’attore fosse cambiato. La stampa si sbagliava, in quanto questa estate fu reso pubblico un flirt che ci fu con l’attrice italiana Monica Bellucci sul set di Spectre.

Ma non è tutto perché negli ultimi giorni gira anche la notizia secondo cui Craig abbia ammesso, durante uno show televisivo, la sua intenzione di non voler interpretare più l’agente 007 James Bond. Subito dopo è intervenuto il suo amico attore Mark Strong che ha smentito le voci: con quelle affermazioni Craig voleva solo precisare che gli sarebbe piaciuto un giorno interpretare un cattivo della saga di 007.

Daniel Craig: vita, carriera, curiosità