Cucinare dopo una giornata di lavoro: perché è la cosa migliore da fare

Solleva l'umore, giova alla salute e ti fa risparmiare: i motivi per cui è meglio rinunciare al take away e mettersi ai fornelli

Torniamo a casa dopo una lunga ed estenuante giornata di lavoro, l’ultima cosa che abbiamo voglia di fare è cucinare. Il solo pensiero delle stoviglie da lavare ci fa rabbrividire. Senza contare che, probabilmente, in frigo non abbiamo tutti gli ingredienti che ci occorrono, e che il risultato dei nostri esperimenti in cucina non sempre è certo. In questi casi, ci vengono in mente solo due alternative: aprire una scatoletta di tonno o ordinare una pizza.

Quello che dovremmo fare, invece, è superare la pigrizia, rimboccarci le maniche e metterci ai fornelli. Per quale motivo? Prima di tutto perché è più salutare: se prepari da sola i tuoi piatti sai cosa ci metti dentro. Sta a te scegliere ingredienti di qualità, evitare di usare troppo sale, e limitare i grassi. Il cibo che prepari da sola non ha conservanti, né coloranti, né zuccheri aggiunti.

Cucinare in casa ti aiuta anche a risparmiare. Quello che puoi fare è imparare la ricetta dei piatti che più spesso ordini al take away: in questo modo mangeresti quello che più ti piace, ma contenendo notevolmente i costi.

Forse cucinare ti sembra faticoso e poco stimolante, ma non è così. Magari le prima volte dovrai concentrarti per affettare le zucchine senza tagliarti le dita, o dovrai stare attenta a non esagerare con le spezie… una volta immagazzinati alcuni automatismi, però, ti aiuterà a rilassarti e a scaricare lo stress.

Cucinare ti permette di dare sfogo alla tua creatività. Quante volte avresti voluto avere più tempo o più energie per dedicarti ad attività creative? Preparare i tuoi piatti è un modo per liberare il lato più estroso di te stessa, senza dover trovare il modo di ritagliare del tempo nella tua giornata già strapiena: se ci pensi, il tempo che impieghi a preparare un buon piatto di pasta è inferiore a quello che ci vuole a sceglierla da un menu, ordinarla e aspettare la consegna.

E poi diciamocelo: cucinare è sexy. Provate a farlo in compagnia del vostro partner, bevendo un bicchiere di vino e con la musica accesa. Sarete ben felici di rinunciare, una volta in più, al ristorante…

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cucinare dopo una giornata di lavoro: perché è la cosa migliore da f...