Cosa fare a Roma questo weekend 11 marzo 2016

Mostre, concerti, spettacoli e quanto di più mondano offra la città per trascorrere un weekend all'insegna del divertimento ma anche della cultura

Obiettivo Donna: omaggio alla fotografia femminile
Undicesima edizione della manifestazione ideata e prodotta da Emilio D’Itri con il patrocinio del Municipio VIII di Roma Capitale. La rassegna, un omaggio alla produzione fotografica femminile, propone per tutto il mese di marzo un fitto programma fatto di mostre, presentazioni editoriali e appuntamenti aperti a tutti.

Lucrezia Lante della Rovere a Roma con ‘Io sono Misia’
Dall’8 al 13 marzo al Teatro India è di scena il ritratto vivido e fascinoso di Misia Sert, musa ispiratrice di grandi artisti, l’ape regina delle avanguardie del primo Novecento, nelle cui vesti si cala Lucrezia Lante della Rovere. Liberamente ispirato dalle memorie di Misia Sert, Io sono Misia racconta la storia e la personalità di una delle donne più influenti del secolo, sempre in piena luce, e allo stesso tempo, misteriosamente, in ombra.

Marco Bocci a teatro nei panni di Modigliani
Sul palco un cast stellare: Romina Mondello, Giulia Carpaneto, Claudia Potenza e Vera Dragone
Raccontare la vita e l’opera di Amedeo Modigliani oggi, non significa solo rendere omaggio a uno dei nostri pittori più famosi e amati al mondo ma anche rendere omaggio a un periodo storico. Dietro all’autore delle donne dal collo lungo c’è una vita vissuta in uno dei momenti più dinamici, movimentati, e stimolanti della storia del ‘900 europeo. Libertà – Bellezza – Verità – Amore: queste sono le parole chiave del movimento d’artisti provenienti da tutto il mondo e residenti nei quartieri parigini di Montmartre e Montparnasse.

La Settimana della Birra Artigianale al Bosco degli Elfi – Roma Tuscolana
Sta per iniziare la Settimana della Birra Artigianale, dal 7 al 13 marzo, per l’occasione gli Elfi del Bosco vi propongono 2 iniziative che incanteranno le vostre papille gustative…

La Via Crucis di Fernando Botero in mostra a Roma
Il celebre artista colombiano racconta la Passione di Cristo
Via Crucis. La Passione di Cristo è un ciclo di opere realizzate da Fernando Botero tra il 2010 e il 2011. Nella serie, composta da 27 olii e 34 opere su carta, esposta in numerosi Paesi tra l’America e l’Europa, emerge la tematica presente in Botero sin dalla sua infanzia e gioventù, in Colombia, immersa nell’abbondanza d’immagini religiose, tanto nell’ambito pubblico che in quello privato. L’opera di Fernando Botero offre molteplici livelli di lettura. Il suo lavoro è un’interpretazione sempre amplificativa, mai semplicemente imitativa, di alcuni dei protagonisti dell’arte occidentale tra i quali, solo per citarne alcuni, Paolo Uccello, Peter Paul Rubens, Diego Velázquez, Paul Cézanne e Pablo Picasso.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa fare a Roma questo weekend 11 marzo 2016