Confessioni su App Whisper: ecco i 13 appuntamenti più assurdi

A chi non è mai capitato un incontro assurdo? Non tutte le uscite si concludono felicemente. Ecco cosa si confessa sul primo appuntamento su Whisper

Pensate di essere sopravvissuti ad un’uscita terribile? Consolatevi, non siete gli unici. Le persone raccontano di continuo cose assurde capitate durante un appuntamento su Whisper, app per confessarsi in totale anonimato.

Cominciamo con l’incubo di ogni donna: conosci un ragazzo su Internet, vai all’incontro e lui… Si presenta con sua madre. Anche chi preferisce gli uomini maturi non è al riparo da situazioni grottesche. Durante una cena romantica, una ragazza ha confessato di essere stata scambiata dalla cameriera per la figlia del suo partner. Per quanto imbarazzante, comunque, questo è niente. E se lui cominciasse a leccarti la faccia ”come fosse un cane”, nel bel mezzo della sala? Su Whisper è stato confessato anche questo! Tra le stranezze a tavola ne abbiamo trovata pure un’altra: un uomo ha raccontato di aver mangiato una forchetta di plastica per fare colpo.

Non sempre sono gli uomini a fare cose assurde: una donna ha riso così tanto durante un appuntamento, che le è uscita la soda dal naso. Non ha avuto una seconda occasione. Parlando di gaffe, eccone un’altra: una ragazza voleva mostrare al partner qualcosa sul suo smartphone. Purtroppo non si è ricordata di aver lasciato aperti i profili facebook, twitter e instagram di lui. Anche parlare troppo o troppo poco può fare pessima impressione. Una donna ha raccontato di essere stata scaricata per aver parlato per ore di Star Wars, un’altra di essere uscita dal cinema, dimenticando lì il ragazzo con cui era andata a vedere il film. Quando si dice ”passare inosservati”. Certe volte, poi, basta soltanto una frase sbagliata. ”Mi manchi già”, le scrive lui, mentre lei è in bagno. Così lei scappa dal ristorante.

C’è anche chi lo fa apposta. Un uomo sostiene di aver detto a una donna ”Ti amo” al primo appuntamento, perché non riusciva a trovare un modo migliore per scaricarla! A dimostrazione che non tutti, purtroppo, sono sinceri, una ragazza ha confessato su Whisper di aver scoperto in rete… le foto segnaletiche del partner, la sua vera età e sua figlia! In certe circostanze, un appuntamento può essere persino disgustoso. Una donna ha raccontato su Whisper di essere uscita con un uomo che puzzava talmente tanto, da dovergli dire di farsi una doccia. E per finire, attenzione al vino! Tra le situazioni più imbarazzanti, ubriacarsi e vomitare subito dopo aver dato il primo bacio all’uomo dei vostri sogni le batte tutte.

Immagini: Depositphotos

Confessioni su App Whisper: ecco i 13 appuntamenti più assurdi