Che fine ha fatto Antonella Elia

Che fine a fatto Antonella Elia? Ecco cosa fa oggi l'ex stella di "Non è la Rai" e volto noto del piccolo schermo

Che fine ha fatto Antonella Elia? La presentatrice televisiva, nata a Torino il 1° novembre 1963, è assente dal piccolo schermo già da alcuni anni, dopo aver scelto di dedicarsi al teatro.

Presto però la showgirl tornerà in televisione grazie alla trasmissione Tale e quale show, in cui mostrerà le sue doti canore, aggiungendo un nuovo successo alla sua già lunghissima carriera. Classe 1963, dopo la maturità si trasferisce a Roma per intraprendere la carriera artistica come attrice teatrale. Il debutto televisivo arriva nel 1990, come valletta di Corrado nel famoso varietà di Canale 5 La Corrida.

Dal 1991 diventa uno dei volti noti della trasmissione di intrattenimento giovanile Non è la Rai. Nei successivi anni affianca in varie trasmissioni importanti personaggi della televisione come Paolo Bonolis, Fabrizio Frizzi, Beppe Fiorello, Alberto Castagna, Raimondo Vianello e Simona Ventura. Il grande successo arriva nel 1995, quando inizia un importante sodalizio lavorativo con Mike Bongiorno. Antonella Elia diventa infatti la valletta ufficiale dei principali programmi televisivi del conduttore italo-americano.

Nel ’96, anche a causa di un diverbio con Mike, scaturito a causa di una contestazione della Elia contro le pellicce messe in palio dallo sponsor Annabella nella trasmissione La ruota della fortuna, lascia Mediaset per approdare a TMC2. Dopo un solo anno di esilio, torna su Italia 1 con Claudio Bisio in Zelig. Dal 2002 al 2004 sparisce dalla tv italiana per studiare da attrice negli USA, prendendo parte ad alcuni film americani nelle vesti di figurante. Nel 2004 e nel 2012 partecipa come concorrente al reality show L’isola dei famosi, vincendo.

Negli ultimi anni le sue apparizioni televisive sono andate sempre più diradandosi. Nella vita privata Antonella Elia ha avuto una storia con l’ex calciatore e attuale opinionista di Sky Massimo Mauro, è di religione buddista e sogna il matrimonio. Ha avuto un’infanzia molto difficile e piena di sofferenza: rimane orfana della mamma a soli due anni e nel 1979, quando la Elia aveva 16 anni, perde anche il papà in un incidente stradale, in cui perse la vita anche l’ex calciatore Paolo Barison.

Dopo un lungo periodo lontano dallo schermo televisivo, Antonella Elia è tornata a farsi notare grazie alla sua partecipazione a Pechino Express. La showgirl infatti è fra i protagonisti del reality condotto da Costantino della Gherardesca, in coppia con Jill Cooper. La coppia delle Caporali si è fatta notare per la sua forza e l’ironia, entrambe le donne infatti hanno mostrato un grande spirito di competizione e tanta voglia di vincere. Durante la trasmissione la conduttrice ha parlato anche di Fabiano Petricone, l’uomo a cui è legata da quasi quattro anni.

“Di matrimonio non se ne parla – ha svelato la Elia parlando d’amore -, però, anche se non sono sposata, lui è un po’ come se fosse mio marito. Siamo legati spiritualmente, anche se nessuna promessa scritta è stata fatta. Per me il matrimonio è davvero un legame difficile da accettare, un vincolo enorme. Ho bisogno sempre di sentirmi un po’ libera”.

Che fine ha fatto Antonella Elia