Charlene di Monaco vola sola in Sudafrica. Ma il look è un errore

Charlene di Monaco è tornata in Sudafrica senza suo marito Alberto di Monaco. La Principessa sfoggia un outfit blu elettrico che si rivela un tremendo scivolone di stile

Charlene di Monaco è volata in Sudafrica per assistere alle corse ippiche che si svolgono in suo onore.

La Royal Race che si tiene ogni anno ha lo scopo di raccogliere fondi che vengono distribuiti a varie associazioni che si occupano di proteggere animali in via d’estinzione oppure di sostenere l’educazione scolastica dei bambini meno abbienti.

La Principessa, che è originaria dello Zimbabwe, è dunque tornata in Sudafrica, dove era già stata lo scorso febbraio coi suoi gemelli, Jacques e Gabriella, per presentare la competizione. Charlene si è presentata con un look a dir poco eccentrico, sia nel colore che nel taglio.

La moglie del Principe Alberto ha indossato un abito blu elettrico con gonna in pizzo nero, firmato Terrence Bray, che ha coordinato a degli stivali alti neri e a fermacapelli di tulle e piume in perfetto stile Royal Ascot, la manifestazione britannica in cui si sfoggiano i cappelli più strani. In fondo, Charlene presenziava a un evento ippico.

La mise della Principessa è una delusione su tutti i fronti, un vero e proprio errore di stile. Manca di charme, tende a ingrossarla facendole i fianchi larghi e stride col contesto. Pensare che quando s’impegna la bionda Charlene raggiunge l’eleganza della compianta suocera, Grace Kelly.

Dalle foto pubblicate sul profilo Facebook ufficiale di Palazzo, Charlene sorride raramente, un tratto per lei distintivo e che le è valso l’appellativo di Principessa triste.

Tra l’altro quest’anno, non abbiamo potuto ammirare il suo outfit al Ballo della Rosa. Lei infatti non era presente e il Principe ha avuto come dama la sorella Carolina. Ultimamente la coppia monegasca sembra ancora più distante e raramente si vede riunita.

Charlene di Monaco vola sola in Sudafrica. Ma il look è un error...