Charlene di Monaco, mamma triste al debutto del figlio

Il principino Jacques fa il suo ingresso in società su un campo di rugby: lui è buffo e simpaticissimo

Charlene di Monaco ha accompagnato il figlio Jacques al suo debutto in società. Il principino ereditario, che ha poco più di un anno, ha fatto il suo ingresso nella vita pubblica su un campo di rugby. L’occasione è il Torneo di Santa Devota, organizzato dalla federazione monegasca di rugby, con il sostegno della Fondazione Principessa Charlene di Monaco.

La moglie di Alberto è una mamma tenerissima. Non lascia mai un attimo il suo Jacques, se non quando è impegnata nella consegna dei premi, come richiesto dall’etichetta di corte. Lo abbraccia, lo bacia, lo accompagna tenendolo per mano mentre avanza tentennando lungo la pista di atletica, senza perdere la sua eleganza e compostezza. E’ evidente che adora il suo piccolino, malgrado ciò lo sguardo triste e melanconico che ha dal giorno del suo matrimonio non l’abbandona mai. Nemmeno la maternità sembra averle restituito un po’ di allegria.

Il principino però non sembra nemmeno accorgersi di quanto la mamma è abbattuta. Sorride e guarda tutti con i suoi occhioni azzurri. Ormai è un ometto. Anche se forse si sentirà un po’ solo senza la sorella gemella Gabriella che non è presente all’evento.

Charlene di Monaco, mamma triste al debutto del figlio