Charlene di Monaco in crisi con Alberto, spunta il magnate russo

Charlene di Monaco sarebbe stata aiutata da Vladimi Doronin, ex di Naomi Campbell, ad affrontare la crisi con Alberto

Charlene di Monaco, che si trova in un luogo segreto per riprendersi dalla malattia, non solo può contare sul sostegno di suo marito Alberto ma pare anche su quello di un milionario russo, Vladimir Doronin, ex compagno di Naomi Campbell.

Charlene di Monaco attualmente si trova ricoverata in una struttura ospedaliera, a lunga degenza, probabilmente in Svizzera per riprendersi dalla grave infezione a gola, orecchie e naso che l’ha costretta a restare in Sudafrica per mesi, da maggio fino agli inizi di novembre.

Charlene di Monaco, il rapporto con Vladimir Doronin

Ma nonostante le dichiarazioni di Alberto, si è insinuato che Charlene di Monaco possa contare sull’aiuto e il sostegno del magnate russo, Vladimir Doronin, soprattutto in un momento in cui tra l’ex nuotatrice e il Principe le cose non vanno bene.

A riportare la notizia è il Sun che ha pubblicato alcune indiscrezioni di una fonte vicina alla coppia. “La vicenda è molto complessa e confusa, ma Charlene e Vlad sono stati in contatto e hanno trascorso del tempo insieme“.

Charlene di Monaco, la crisi con Alberto

L’insider, contraddicendo Alberto di Monaco, parla di una crisi coniugale tra Charlene e il Principe, tale per cui lei avrebbe trovato conforto in Doronin. “Sembra che lei abbia trovato un aiuto in lui recentemente,  nell’affrontare i suoi problemi matrimoniali. Si conoscono da un po’ e Vlad era al suo matrimonio accompagnato da Naomi“.

Charlene di Monaco, il ricovero necessario

Subito dopo il suo ritorno a Monaco, il Palazzo ha divulgato un comunicato in cui si diceva che la Principessa era provata e non avrebbe presenziato alla Festa nazionale e a nessun evento pubblico. Alberto, in una recente intervista a People, ha precisato che sua moglie non ha un tumore, non ha il Covid e che i suoi problemi non sono una conseguenza di interventi di chirurgia plastica.

Charlene è stata ricoverata perché debilitata, non dormiva bene e non mangiava più, perdendo molto peso. La sue condizioni debilitate l’avrebbero esposta a seri rischi, da qui la decisione da lei condivisa di farsi seguire da un team medico.

Alberto di Monaco smentisce la crisi con Charlene

Alberto ha poi insistito sul fatto che tra lui e sua moglie non c’è alcun problema coniugale, la loro momentanea separazione è dovuta solo alle precarie condizioni di salute della Principessa. Suo marito, come ha fatto nei mesi scorsi, si occuperà da solo del Principato e dei figli, Jacques e Gabriella che sentono molto la mancanza della madre.

Dunque il Principe ha chiarito: “Non si tratta di problemi interni alla nostra relazione, non hanno niente a che vedere con la relazione tra marito e moglie“. Parole che però non sono servite a ridurre al silenzio le voci di divorzio.

Nella stessa intervista Alberto ha chiarito anche che la decisione del ricovero è stata condivisa con la stessa Charlene, convinta di avere bisogno di un aiuto medico. Al ritorno dal suo viaggio a Dubai, ha spiegato il Principe: “L’ho fatta sedere con i suoi fratelli e una cognata. Aveva già preso la sua decisione e volevamo solo che ce lo confermasse davanti a noi. Voleva questo. Sapeva già che la cosa migliore da fare era andare a riposarsi e avere un vero trattamento medico strutturato. E non a Monaco per motivi di privacy“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco in crisi con Alberto, spunta il magnate russo