Casa Savoia, alta tensione dopo la riforma per la successione

Sale la tensione in casa Savoia dopo la riforma di Emanuele Filiberto che apre alle donne

Sale la tensione in casa Savoia dopo la decisione di Vittorio Emanuele ed Emanuele Filiberto di modificare la legge salica per permettere l’accesso al trono alla primogenita Vittoria, 16 anni. Ad annunciarlo qualche ora fa era stato proprio il padre, che aveva descritto la figlia come “emozionata”, affermando che sentiva il suo ruolo con “grande responsabilità”.

Poco dopo l’annuncio però è arrivata la prima polemica, scatenata dal ramo cadetto della famiglia. Secondo il Duca di Aosta infatti la legge salica sarebbe immutabile, per questo il cambiamento fatto da Emanuele Filiberto non risulterebbe valido. “Solo nell’esercizio effettivo dei loro poteri e nell’ambito di una nuova Costituzione – ha scritto la Consulta dei Senatori del Regno – la Corona e i due rami del Parlamento potrebbero procedere a eventuali modifiche dello Statuto”.

Emanuele Filiberto è deciso a difendere la sua scelta di cambiare le regole della successione per aprire le porte anche alle donne. La svolta rosa però sembra aver portato il caos fra i Savoia. Il principe Amedeo in un comunicato ha rivendicato “la titolarità della R. Casa di Savoia” per i “suoi successori dinastici”, ma Filiberto ha risposto su Facebook, attaccando: “Quando il ramo cadetto vuol prendere il posto del tronco…può solo rompersi”.

Nel frattempo Vittoria, 16enne figlia di Emanuele e di Clotilde Courau, continua la sua vita a Parigi, dove studia, muovendosi fra Montecarlo e Ginevra. Appassionata di arte e moda, assomiglia ogni giorno di più alla sua splendida mamma. Il nonno, Vittorio Emanuele, le ha già conferito i titoli di Altezza Reale e Principessa Reale, che si aggiungono a quelli di principessa di Carignano e marchesa d’Ivrea. La sorella minore Luisa invece è stata nominata principessa di Chieri e contessa di Salemi.

E mentre la polemica non si spegne, i Savoia hanno già fissato la prima uscita pubblica dell’erede al trono. Vittoria apparirà a metà marzo ad Altacomba in occasione dell’anniversario della morte di re Umberto II, il suo bisnonno. Una guerra per la successione che arriva in coincidenza con il divorzio dalla Corona di Meghan Markle e Harry d’Inghilterra che, al contrario, sono più che mai decisi a prendere le distanze dalla Royal Family.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Casa Savoia, alta tensione dopo la riforma per la successione