Carlo isolato da Camilla: ha parlato coi figli William e Harry dopo la diagnosi

Carlo positivo al coronavirus ha parlato coi figli e la Regina Elisabetta. Camilla è preoccupata per lui ma ottimista

Il Principe Carlo positivo al coronavirus è stato subito messo in isolamento e separato da sua moglie Camilla che invece è risultata negativa.

I Duchi di Cornovaglia si trovavano già da qualche giorno a Birkhall, nella loro tenuta di Balmoral, in Scozia. Appena saputo del contagio, Camilla si è trasferita in un’altra ala della magione.

Secondo quanto riporta il magazine People Carlo e consorte sono comunque tranquilli e hanno appreso la notizia con calma: “C’è la volontà di mantenere la calma e andare avanti”. Camilla è in apprensione per le condizioni di salute del marito, ma è ottimista, stando a fonti vicine alla coppia.

Intanto il Palazzo ha confermato che il Principe ha parlato con entrambi i figli, William e Harry, dopo aver ricevuto la diagnosi, prima di comunicarla pubblicamente. Ha anche informato sua madre, la Regina Elisabetta che dal 19 marzo è al Castello di Windsor col marito Filippo. Entrambi stanno bene.

William, sulle cui spalle ora pesa la responsabilità della Monarchia, condivisa con la moglie Kate Middleton, non è più a Londra. Lui, la Duchessa e i tre figli, George, Charlotte e Louis che ad aprile compirà due anni, si trovano ad Anmer Hall, nella loro casa di campagna nel Norfolk.

Mentre Harry e Meghan Markle sono tornati in Canada dal figlio Archie, dopo aver assolto all’ultimo impegno di Corte il 9 marzo dove hanno incontrato tutta la Famiglia Reale, compreso Carlo.

I medici rassicurano sulle condizioni del Principe di Galles che avrebbe per il momento lievi sintomi. Non è chiara l’origine del contagio, ma Carlo è stato in contatto con Alberto di Monaco, anche lui positivo al coronavirus.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carlo isolato da Camilla: ha parlato coi figli William e Harry dopo la...