Billboard 2015: Jennifer Lopez e Rita Ora in nude look

Taylor Swift fa incetta di premi (7) ma sono le due “latine” a farla da padrone sul red carpet, con mega scollature e pance e ombelichi in bella vista

Parata di star musicali per i Billoboard 2015, i premi musicali americani più importanti, insieme ai Grammy e agli American Music Awards. A fare incetta di premi è stata Taylor Swift che si è aggiudicata ben 7 statuette, comprese le più ambite, quelle per la miglior artista femminile e il miglior album.

Ma a farla da padrone, sul red carpet, sono state ancora una volta le supersexy Jennifer Lopez e Rita Ora, che hanno calamitato l’attenzione generale con due abiti nude look, scollatissimi. La prima si è presentata fasciata in un pailettato Charbel Zoe Couture, che le lasciava completamente scoperti pancia e ombelico. Rita Ora ha scelto uno stilista italiano, Fausto Puglisi, per un abito bianco aperto lateralmente e anche per lei con ombelico a vista. Lo stesso Puglisi ha (s)vestito anche Zendaya Coleman, in pantalone, top e giacca animalier. L’ombelico? Ovviamente in primo piano.

Nude look, ma più morigerato, anche per la reginetta della festa Taylor Swift in bianco Balmain, pantalone e top aperto lateralmente. Menzione a parte per la bombastica Mariah Carey, in nero Tom Ford corto e, ovviamente scollatissimo, che faticava a contenere le generose forme della cantante. Ricomparsa, in splendida forma, anche Celine Dion, con un abito sgambato Mugler. Scelta controcorrente e morigerata per Britney Spears, che ha optato per un accollatto e lungo abito di Yousef Al-Jasmi.

Billboard 2015: Jennifer Lopez e Rita Ora in nude look