Beatrice di York come Meghan, pronta a lasciare il Regno Unito e a trasferirsi in Italia

Beatrice di York, dopo le nozze annullate per la seconda volta, starebbe pensando di trasferirsi definitivamente in Italia con il suo futuro sposo

Per la Principessa Beatrice di York non è stato un periodo semplice. Il 29 maggio del 2020, infatti, si sarebbe dovuto celebrare il suo matrimonio con Edoardo Mapelli-Mozzi, immobiliarista dalle origini italiane. Le nozze sono state rimandate per ben due volte, ma la nipote della Regina Elisabetta non ha intenzione di rinunciare ai suoi sogni. E, per raggiungere la felicità, inizia a pensare di dover lasciare Londra, proprio come Meghan Markle.

Stando ad alcune indiscrezioni, rilasciate dall’esperto royal Phil Dampier, Beatrice di York e Edoardo Mapelli-Mozzi starebbero seriamente prendendo in considerazione la possibilità di allontanarsi dalla Famiglia Reale per poter vivere in Italia. Una decisione non facile da prendere, ma che avrebbe motivazioni molto profonde.

Innanzitutto, i due vorrebbero vivere lontani dall’attenzione mediatica, che per la Principessa si è rivelata essere estremamente pesante. Dopo alcuni scandali che hanno coinvolto il Principe Andrea, padre di Beatrice, la vita della futura sposa non è stata affatto facile, tanto da sentirsi costretta a rinviare le nozze la prima volta proprio per questo motivo. A causare l’annullamento per una seconda volta, poi, ci ha pensato l’emergenza sanitaria, che ha reso impossibili le celebrazioni nella Cappella di St. James’s Palace e il ricevimento da favola nei giardini di Buckingham Palace.

Al di là delle complicazioni con cui hanno dovuto fare i conti, comunque, Il Belpaese suscita un fascino particolare su Beatrice di York ed Edoardo Mappelli-Mozzi. I due, grazie al lavoro dell’immobiliarista, potrebbero vivere in Italia senza avere grosse ripercussioni economiche dovute all’allontanamento dal Regno Unito. La Regina Elisabetta, poi, non opporrebbe alcuna resistenza e, per la figlia di Andrea e Sarah Ferguson, sarebbe meno complicato cambiare residenza rispetto alle difficoltà incontrate dal cugino Harry e da Meghan Markle.

I Duchi di Sussex, infatti, facevano parte della cerchia ristretta di Working Royal ed erano, pertanto, obbligati ad apparire in pubblico a nome della Famiglia Reale e a prendere parte agli eventi ufficiali. La scelta del Principe Harry, dettata dalla voglia di difendere le madre di suo figlio Archie dai continui attacchi della stampa e dalla rivalità con Kate Middleton, è stata, però, irremovibile.

Beatrice di York e il suo futuro sposo Edoardo riusciranno ad avere la stessa forza di volontà e a trasferirsi definitivamente in Italia?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Beatrice di York come Meghan, pronta a lasciare il Regno Unito e a tra...