La battaglia di Giorgia contro il cancro: “Si è preso tutto, ma vincerò”

Giorgia Libero ha commosso il web raccontando sui social la sua battaglia contro il cancro a soli 23 anni

Giorgia Libero ha 23 anni, una grande voglia di vivere, ma soprattutto un cancro che non le dà tregua. Da tempo ormai la giovane condivide sui social la sua battaglia contro il tumore che purtroppo la sta divorando fra foto e filmati dal reparto di Ematologia e Immunologia clinica dell’Azienda Ospedaliera di Padova in cui è ricoverata.

Su Facebook quasi 5mila amici seguono quotidianamente i suoi aggiornamenti, mentre su Instagram ha ben 28.700 followers a cui racconta la sua lotta, fra alti e bassi, paure e rabbia per quel male che non vuole lasciarla andare. “Fuck cancer” scrive la 23enne e “Voglio vivere” commuovendo tutti i suoi followers. Qualche giorno fa la giovane ha annunciato che il suo fidanzato Federico le ha chiesto di sposarla, condividendo sui social il video della proposta di matrimonio.

Poco dopo però la doccia fredda: Giorgia ha annunciato che l’ultima TAC fatta non è affatto positiva e che il cancro sta progredendo intaccando diversi organi interni. Di fronte a questa notizia triste la giovane ha deciso di tirare fuori tutta la sua rabbia con un post che è già virale.

Marcata progressione del noto quadro patologico… notevole aumento… comparsa di numerosi…’ Ma cosa vuoi da me?! Cosa? Ci sei riuscito? Ci sei riuscito a mettermi ko, sei felice adesso? Un passetto alla volta ti sei preso tutto. Le forze, il respiro, la schiena, le gambe ed ora tutti i miei organi vitali. Non sono nata perché tu a 23 anni mi portassi via. C’è il mondo là fuori, una vita che mi aspetta, tante persone che mi vogliono bene. Sono esausta, mi hai distrutta, ma non voglio mollare. Non voglio. Sono pienamente consapevole di tutto – continua -, non voglio passare per l’eroe o peggio l’ingenua di turno. Ora comprendo bene che ci sono molto, molto vicina… e ho tanta, tantissima paura. Vivo del sostegno e dell’amore di chi mi circonda e finché qualcuno lì in alto me ne darà le forze, ogni mio respiro sarà lotta per sconfiggerti e per riprendermi tutto ciò che mi spetta e che mi hai tolto. Ti odio con tutta me stessa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La battaglia di Giorgia contro il cancro: “Si è preso tutto, ma...