Ballando con le stelle: la storia di Samanta Togni

Conosciamo meglio Samanta Togni, figlia d'arte e ballerina del noto programma televisivo Ballando con le Stelle

Samanta Togni è sicuramente una delle ballerine più amate ed ammirate del programma di Rai 1 Ballando con le Stelle. Questo perché la bellissima Samanta riesce ad esprimere a pieno tutta la propria passione per il ballo ai giudici in sala e a tutto il pubblico da casa.

Nata a Terni il 21 Aprile 1981 da due ballerini italiani bravissimi: Sandro Togni e Loredana Camilli. Figlia d’arte quindi, Samanta dimostra subito un talento innato per la danza, debuttando sul palco già a tre anni per il suo primo saggio. La carriera di Samanta Togni non si arresterà mai e continuerà fino ad oggi con l’approdo a Ballando con le Stelle[/iol_link]” .

Poco più che adolescente Samanta riesce ad arrivare alla finale di uno dei concorsi di danza più famosi e difficili del panorama artistico, ovvero il Blackpool Dance Festival. Prima di diventare poi la Togni di Ballando con le Stelle, riuscirà ad arrivare in finale anche al Campionato Italiano Classe Internazionale all’età di appena 16 anni.

Subito dopo questo grande successo la Togni decide poi di recarsi negli Stati Uniti, facendo coppia con il ballerino Maksim Chmercovskiy, altro astro nascente della danza mondiale. I due vincono molti premi, tra cui il prestigioso Miami Open Under 21. Samanta però nel 2005 decide di tornare in Italia, in quanto tanta è la nostalgia di casa, così approda subito a Ballando con le Stelle.

Il ritorno in Italia porta subito grandissime soddisfazioni a Samanta Togni, complice anche la grande stima dimostrata da Milly Carlucci nei confronti della giovane ballerina. Nella trasmissione Ballando con Stelle coprirà infatti diversi ruoli, partendo dal ruolo di coach per il conduttore Fabrizio Frizzi, fino alle ottime posizioni in classifica conquistate al fianco di diversi Vip .

Samanta Togni fa parte infatti della grande famiglia di Ballando con le Stelle da oltre otto edizioni del fortunato programma di Rai 1. Ma importanti sono state le sue performance a teatro in musical come La Febbre del Sabato Sera in cui ricopriva il ruolo di Maria Huerta. In televisione invece conquisterà i telespettatori anche in partecipazioni come quella accanto a Claudio Lippi in Sua Eccellenza Italia – Il gran gala del Made in Italy; oltre a comparse nei programmi Uno Mattina Estate e nel tour Ballando On The Road. Ma non è finita qui dato che ad attendere Samanta c’è una nuova sfida come compagna di squadra dell’attore Iago Garcia.

Immagini: Depositphotos

Ballando con le stelle: la storia di Samanta Togni