Auguri Penelope Cruz, la latina più amata di Hollywood

Penelope Cruz compie 44 anni. 8 cose che non sapete sullo scricciolo che ha conquistato il cuore dei migliori registi e attori hollywoodiani

Penelope Cruz compie 44 anni. La latina più amata di Hollywood (insieme alla sua migliore amica Salma Hayek, a Eva Mendes, Sofia Vergara e Jessica Alba) è nata il 28 aprile 1974 ad Alconbendas, periferia di Madrid.

Nella sua carriera ha vinto un Oscar, un BAFTA,  tre premi Goya, è stata la musa di Pedro Almodovar e ha spezzato il cuore dei migliori sex symbol di Hollywood, da Tom Cruise a Matthex McConaughey – che ancora la rimpiange-. Salvo poi accasarsi con un attore di razza, non bellissimo, ma affascinante e carismatico, Javier Bardem, e farci due figli, Leonardo e Luna.

Poliedrica e capace di stupirci ogni volta con le sue interpretazioni, come in Ma ma nei panni di una donna cui hanno appena diagnosticato il cancro. Perché nella sua lunga carriera questo scricciolo che non arriva al metro e settanta ha sempre alternato grosse produzioni hollywoodiane, con film d’autore impegnati e a basso costo.

Ha infatti lavorato con i più grandi: Ridley Scott, Woody Allen, Ted Demme, Cameron Crowe, Mathieu Kassovitz, Stephen Frears, Bigas Luna e Pedro Almodovar, appunto. Ma anche con registi minori, come Martha Fiennes e Julio Médem.

Il nostro Castellitto l’ha voluta per Non ti muovere e poi di nuovo in Venuto al mondo.

Lunghi capelli castani, occhi da cerbiatta, labbra carnose e  forme curvy, Penelope Cruz incarna il prototipo di bellezza bellezza mediterranea. Che negli anni ’60 rispondeva al nome di Sophia Loren e Gina Lollobrigida. Non a caso, disse in una intervista

Amo da morire la cultura italiana, è meravigliosa. Amo la lingua italiana, la gente italiana, la loro musica, i loro caratteri, tutto di loro! Qualche volta penso di essere una italiana intrappolata nel corpo di una spagnola

7 cose che dovete sapere sulla latina più amata di Hollywood

1. Ha vinto un Oscar nel 2009, come miglior attrice non protagonista per Vicky Cristina Barcelona, di Woody Allen

2. È stata fidanzata con 3 sex symbol di Hollywood: Matt Damon nel 2000, Tom Cruise dal 2001 al 2004 (gli è rimasta molto amica), Matthew McConaughey, dal 2004 al 2006 e oggi è sposata con Javier Bardem

3. Le sue migliori amiche sono Salma Hayek e Goya Toledo. È molto amica anche di Gwyneth Paltrow

4. Ha avuto il primo figlio, Leonardo, a 36 anni, nel 2011. La seconda, Luna, a 39, nel 2013. Entrambi con Javier Bardem, suo marito dal 2010.

5.  Ha detto in una intervista: “Sono andata la prima volta a Los Angeles nel 1994. Sapevo solo due parole in inglese: Come stai e Voglio lavorare con Johnny Depp” (ci riuscirà in Blow e I Pirati dei Caraibi)

6. È stata nominata dal magazine Esquire la donna più sexy del mondo, nel 2014

7. I suoi segreti di bellezza? Non beve, non fuma e sto molto attenta a ciò che mangia. E spesso, dice, “considero l’ipotesi di tornare vegetariana” (Lo era diventata nel 2000, salvo poi tornare a mangiare carne).

8. Il regista Bigas Luna l’avrebbe volute come attrice protagonista ne Le Età di Lulù. Ma al tempo Penelope aveva solo 16 anni e il ruolo andò a Francesca Neri. Due anni dopo, nel 1992, la chiamò per Prosciutto Prosciutto, dove la Cruz a interpretò uno dei ruoli più scabrosi ed erotici della sua carriera. E conobbe quello che diventerà suo marito 18 anni dopo.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Auguri Penelope Cruz, la latina più amata di Hollywood