Antonino Cannavacciuolo, il “professore” di Masterchef

Antonino Cannavacciuolo, assieme a Bastianich, Barbieri e Cracco, è il giudice dell'edizione di Masterchef 5. Ecco chi è questo personaggio così simpatico ed apprezzato

Antonino Cannavacciuolo è uno dei giudici dell’attuale edizione del celebre programma Masterchef : questo chef italiano, infatti, è approdato per la prima volta in questa trasmissione affiancando degli autentici “mostri sacri” del settore, quali Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri.
Ma chi è Antonino Cannavacciuolo?
In molti conoscono Antonino esclusivamente nella sua veste di personaggio televisivo, ma ovviamente questo professionista ha alle spalle un curriculum di primo livello.

Antonino, napoletano nato a Vico Equense nel 1975, dopo aver conseguito il diploma presso l’istituto alberghiero ha vissuto importanti esperienze professionali lavorando presso rinomati ristoranti francesi.
Come non ricordare, inoltre, la sua esperienza presso il Grand Hotel Quisisana di Capri, la cui cucina era all’epoca tenuta da Gualtiero Marchesi, uno dei nomi più importanti della cucina italiana.
Nel 1999 Antonio assume in gestione assieme a sua moglie Cinzia il Ristorante Hotel Villa Crespi, situato sul Lago d’Orta, in Piemonte, e riceve ben due premi Stella Michelin: uno nel 2003 ed uno nel 2006.

Antonino Cannavacciuolo non è approdato a Masterchef 5 come “volto nuovo”, al contrario questo bravissimo chef partenopeo è già stato protagonista di una trasmissione dedicata alla cucina, Cucine da Incubo , esperienza che gli ha conferito un’importante popolarità come personaggio.
In Cucine da Incubo, Antonino aveva come compito quello di far “resuscitare” dei ristoranti che versavano in pessime condizioni, sia dal punto di vista strutturale che a livello di qualità della proposta gastronomica.
La figura di Antonino si è sempre rivelata quantomai azzeccata per questo programma, ponendosi all’interno del ristorante in modo autoritario, a volte anche un pò duro, ma sempre con grande simpatia.

Dopo l’esperienza a Cucine da Incubo, Antonino è stato protagonista di diverse ospitate televisive: gli appassionati di cucina ne hanno sempre apprezzato le creazioni gastronomiche, ma anche i telespettatori “profani” ammirano tanto Cannavacciuolo, considerandolo un personaggio simpatico e con un grande carisma.
É con queste credenziali, dunque, che Antonino è approdato a Masterchef, e la scelta di questo chef si è rivelata davvero azzeccata: la sua spigliatezza e la sua simpatia hanno portato un piacevole tocco di ironia e di leggerezza nella trasmissione, in cui i giudici, nelle passate edizioni, erano spesso piuttosto severi nei confronti dei concorrenti.
Anche quest’anno, ovviamente, la dura giuria non le manda a dire ai concorrenti che non lavorano in modo adeguato, tuttavia la presenza di Antonino Cannavacciuolo ha senza dubbio smorzato le tensioni, rendendo il programma più piacevole e rilassante.

 

Antonino Cannavacciuolo, il “professore” di Masterche...