Adesso le rughe si combattono anche con il gin

Combattere le rughe? Per contrastare i segni del tempo arriva l'anti-aGin, equivalente alcolico di una maschera rivitalizzante e ringiovanente

Il nuovo rimedio di bellezza per combattere le rughe e avere un aspetto più giovane e curato, arriva dal Regno Unito e prende il nome di Anti-aGin, un drink anti-età molto particolare, in quanto è a base di un tipico ingrediente da bar, cioè il gin. Gli usi alternativi di questa bevanda erano conosciuti già nel passato, ad esempio come colluttorio, come conservante per i prodotti fatti in casa, come deodorante per ambienti che elimina i cattivi odori, come antibatterico contro muffe e funghi, e ora anche come tonico per la pelle contro i segni del tempo.

Lanciato dalla compagnia alberghiera Warner nel Regno Unito, l’Anti-aGIn è un elisir di bellezza costituito dal 40% di distillato di gin, unito a puro collagene e altri ingredienti naturali con qualità rivitalizzanti, come la camomilla, l’ortica, la bardana, il the verde e la centella asiatica: una bevanda antiaging miracolosa che permette di mantenere la pelle liscia e distesa, oltre ad avere un’azione lenitiva contro i danni del sole. La formula permette di combattere le rughe grazie alla ricchezza di minerali e ingredienti appositamente scelti.

La preparazione dello Skin-Tonic, com’è stato ribattezzato, è molto semplice e veloce: basta mescolare in un bicchiere da cocktail, arricchito con cubetti di ghiaccio, 50 ml di distillato Anti-aGin e 150 ml di acqua tonica. È possibile guarnire la bevanda a piacimento, ad esempio con foglie di menta o una fettina di fresco lime, e godersi questa bibita ghiacciata, unendo il piacere alcolico alla lotta contro le zampe di galline.

Questo drink per combattere le rughe può essere acquistato nei 13 Warner Leisure Hotels sparsi per il Regno Unito a un costo di 34,99 sterline, oppure è ordinabile online sul sito ufficiale della catena alberghiera allo stesso prezzo. Le prove scientifiche dell’effettiva efficacia del prodotto non sono ancora disponibili, ma anche senza risultati definitivi e garantiti, vale la pena provare su se stessi questo rimedio rinfrescante e alcolico. Si può dire addio quindi alle maschere pastose, alle creme che fanno fatica ad assorbirsi o ai rimedi estremi come i lifting, basta sorseggiare un drink in pieno relax per combattere gli inestetismi dell’invecchiamento della pelle.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Adesso le rughe si combattono anche con il gin