Adele, nuova regina del pop che canta l’amore perduto

Evoluzione di una cantante capace di scalare le più importanti classifiche mondiali cantando dell'amore perduto

Che Adele fosse un fenomeno già ai tempi della sua prima apparizione sulle scene musicali, nessuno ne ha mai dubitato. 6.500.000 dischi venduti, è questa la cifra raggiunta con l’album d’esordio, presagio di un successo che non avrebbe tardato molto ad arrivare. Ma qual è il segreto di questa ragazza londinese? Cosa l’ha portata ad essere una delle artiste più amate dal pubblico mondiale? Non ci può essere che una risposta: la sua voce e la sua immensa abilità di stregare con una sola nota ogni ascoltatore.

Il grande pregio di Adele è saper catturare il pubblico, suscitare in esso ricordi ed emozioni di tempi passati, e cullarlo con le sue melodie.

Il canto di Adele non è un canto gioioso, le struggenti storie d’amore raccontate rievocano momenti bui e tristi, ma hanno il pregio di essere veri. È la disarmante sincerità con la quale la cantante mette a nudo i propri sentimenti che porta gli ascoltatori ad amarla: ognuno di noi almeno una volta nella vita è stato Adele, e come Adele ha amato e sofferto.

Il filo conduttore dell’amore perduto si ripropone in ognuno degli album pubblicati, da 19 fino a 25, uscito lo scorso 20 novembre, ma come la cantante, anche questo amore e la sofferenza legata alla sua perdita, è maturato. Da Chasing pavements, singolo d’esordio, a Hello, la musica di Adele ha assunto una nuova dimensione, consapevole che, nonostante tutto, a volte sia necessario arrendersi e voltare pagina.

Sicuramente lo stile diretto e graffiante di 19 si è addolcito nel tempo, Adele non è più una teenager ma una donna matura, come dimostra 21, ma soprattutto 25.

Il tempo dei rimpianti è lasciato alle spalle e largo spazio è lasciato alla sofferenza per la perdita dell’amore. Adele però ora ha chiaro come convivere con esso e questa consapevolezza esplode in un album pieno di sentimenti forti e diretti.

La sua voce calda ed avvolgente, tematiche familiari ad ognuno di noi, sono questi gli ingredienti che hanno trasformato Adele nella nuova regina della musica pop e soul più apprezzate del momento.

Non resta allora che attendere la partenza del prossimo tour mondiale (che toccherà anche l’Italia nel magico scenario dell’Arena di Verona a fine maggio) per poter apprezzare dal vivo una delle voci più amate dell’intero panorama internazionale, e lasciarsi travolgere dalla potenza evocativa ed interpretativa che Adele saprà lasciare a tutti coloro che avranno la fortuna di ascoltarla dal vivo.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Adele, nuova regina del pop che canta l’amore perduto