5 errori comuni che si fanno in amicizia: come riparare?

Capita di sbagliare in amicizia, ma come fare per recuperare il rapporto e non offendere l’altra persona?

L’amicizia è una delle cose più belle del mondo, ma può capitare di commettere degli errori che possono ferire l’altra persona.

Spesso si crede erroneamente che quando si trova un vero amico è impossibile ferirsi a vicenda. Si pensa che solo nei rapporti d’amore possa succedere una cosa del genere e che l’amicizia sia immune da tutto questo. Invece non è vero: siamo persone e possiamo commettere errori. Per leggerezza, per egoismo, per mancanza di tatto o empatia. Fortunatamente è spesso possibile rimediare ed evitare d’intaccare il rapporto. Ma quali sono gli errori più comuni e come riparare?

Uno degli errori più comuni in amicizia è dare per scontata l’altra persona. E così capita che, nei periodi in cui si lavora di più o si ha semplicemente altro da fare, la si ignori per diverso tempo, non si risponda alle chiamate. E poi ci si faccia vivi nel momento più comodo. Se non volete far arrabbiare la vostra amica, ammettete di aver sbagliato e chiedetele scusa. Uscite insieme e datele tutte le attenzioni che merita.

Un altro errore è quello di mettersi in competizione per avere l’attenzione maschile. Certo, non capita a tutte, ma a volte succede. Ecco, dovete interrompere questo comportamento sul nascere se non volete rovinare il rapporto. I ragazzi passano, le amiche no. E sarà lei la vostra alleata migliore quando vi spezzeranno il cuore.

Una cosa che capita spesso è che, quando un’amica si confida, la si consiglia facendo paragoni con la propria esperienza. Facendo così però, non state aiutando lei, ma state mettendo voi al centro del discorso: e la cosa non funziona, perché siete persone differenti. Reprimete il vostro ego e parlate solo di lei. Ci sarà tempo per chiedere un consiglio anche per voi.

L’errore più diffuso di tutti? Dare buca all’ultimo perché quel ragazzo tanto carino vi ha chiesto di uscire. Non si abbandona un’amica all’ultimo secondo, perché in questo modo le avete inevitabilmente mandato a monte la serata. Se l’avete fatto, chiedetele scusa e offritele una pizza, un cinema, un gelato. Regalatele un altro momento che sia solo per voi due.

Questo è forse l’errore più brutto da fare: minimizzare i problemi delle altre persone perché a voi non sembrano così terribili. Nessuno deve permettersi di giudicare le sensazioni di un altro individuo, soprattutto se è vostro amico. Confidate sinceramente di essere stati superficiali. Chiamate la vostra amica e chiedetele di nuovo del suo problema, incoraggiandola a parlare per trovare insieme una soluzione. Sarà contenta di essersi sfogata e di avervi avuto al suo fianco.

5 errori comuni che si fanno in amicizia: come riparare?