5 buoni propositi per iniziare il 2019 con la giusta carica

Il 2019 è ormai arrivato, ed è consuetudine iniziare l’anno con dei buoni propositi per essere persone migliori

È tradizione, ogni anno, avere dei buoni propositi per partire col piede giusto e dare un calcio agli errori del passato.

Alcune volte riusciamo a mantenerli, altre un po’ meno. E se alcuni, come l’andare in palestra o la dieta, sono disattesi il 99% delle volte, altri possono essere invece la nostra stella polare del 2019. Come? Guardando le cose dalla giusta prospettiva e cercando di rimanere fissi e determinati sui propri principi. Non diventeremo mai perfetti e continueremo a fare errori che l’anno prossimo diremo di voler evitare nel 2020. Ma ecco cinque buoni propositi che forse vale la pena di seguire per iniziare il 2019 con una carica di ottimismo, intraprendenza e felicità.

1. Cercate di ritagliare sempre del tempo per voi, almeno una volta a settimana. Che sia una serata davanti alla televisione col gatto, una giornata in una Spa, una corsetta o leggere un libro al parco, non sottovalutate il tempo da trascorrere con voi stessi. Da soli. Stare sempre in mezzo alla gente è bello, ma avere l’opportunità di avere un momento in cui si fa solo ciò che si vuole nel modo che si preferisce, è il metodo migliore per stare in pace con se stessi.

2. Non fatevi stressare dal lavoro ed evitate di portarlo a casa. Non leggete le mail fuori dall’orario di ufficio e non state sempre a pensare ai mille intoppi del vostro impiego. Uno dei problemi maggiori della nostra epoca è proprio questo: e non sapete quanto l’ansia del lavoro rovini le relazioni, che siano d’amicizia o d’amore.

3. Leggete di più. Che tipo di libri vi piacciono? Sceglietene uno e cercate di finirlo, magari quando state sui mezzi pubblici e vi dovete spostare. Passiamo troppo tempo della nostra vita sui social network ed è arrivato il momento di staccare un po’ gli occhi da pc e computer.

4. Non rincorrete più nessuno. Non dimenticate questo tra i buoni propositi del 2019. Chi non vi vuole non vi vorrà a maggior ragione se continuate a stargli dietro. Andate avanti con la vostra vita, imparate ad accettare i rifiuti e a riderci sopra. Qualcun altro arriverà. C’è un limite alle “spunte blu” ricevute nel corso di un anno!

5. Non date per scontati gli amici e coltivate le relazioni che già avete. Spesso si è troppo impegnati e presi dalle proprie vite per capire quando qualcuno è in difficoltà, ma cercate di essere meno incentrati su voi stessi e più empatici verso chi vi circonda.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 buoni propositi per iniziare il 2019 con la giusta carica