17 Maggio: giornata mondiale contro l’omofobia

Giornata omofobia: il 17 maggio si celebra l'importante ricorrenza istituita dall'Unione europea con lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica

La giornata contro l’omofobia si festeggia il 17 maggio di ogni anno. La prima edizione si è tenuta il 17 maggio 2005. A dare vita a questo importante evento, è stato il curatore del Dictionnaire de l’homophobie: Louis-Georges Tin. La data non è casuale, ma si riallaccia al giorno della prima rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali. Il 2007 è un altro anno decisivo, poiché viene data l’ufficialità alla giornata grazie all’Unione europea. Durante la manifestazione si festeggeranno i diritti umani che sono stati riconosciuti a persone lesbiche, ai gay e ai transessuali .

Alla base della giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia, vi è ciò che è stato ribadito da parte del Parlamento europeo: il superamento di tutte le discriminazioni sociali. Ancora una volta, dunque, il 17 maggio vi saranno momenti di grande riflessione per denunciare ogni forma di violenza verso le coppie omosessuali.

Sarà anche un evento che evidenzierà i positivi passi in avanti realizzati in tutti questi anni. La manifestazione intende ricordare come in alcune nazioni il matrimonio tra coppie dello stesso sesso è finalmente possibile, ma in altri purtroppo rimane una chimera. In Italia, ad esempio, le nozze di due lesbiche o di due gay sono ancora riconosciute come illegali. Dall’anno 2005 ad oggi, comunque, ci sono state molte aperture mentali nei confronti degli omosessuali. Non è un caso che la corte suprema degli Stati Uniti stia andando verso un riconoscimento del diritto costituzionale al matrimonio tra coppie gay.

Sempre più coppie gay sono desiderose di uscire allo scoperto senza più avere paura di quello che potrebbe pensare la società esistente nei loro confronti. La giornata contro l’omofobia si prepara, anche quest’anno, con grande entusiasmo a tirare le somme. Tornerà in questo modo ad essere affrontato un vero dibattito pubblico sul tema del diritto di tutti i cittadini nel vedersi garantita l’uguaglianza di trattamento.

17 Maggio: giornata mondiale contro l’omofobia