Paola Regeni, che continua a combattere per suo figlio Giulio

Paola Regeni, donna e madre speciale che da 3 anni combatte contro tutti, pur di ottenere giustizia per suo figlio Giulio, torturato e ucciso in Egitto

Paola Deffendi in Regeni è una donna e una madre speciale. Perché da 3 anni non ha mai smesso di chiedere verità e giustizia per il figlio Giulio, arrestato, torturato e ucciso in Egitto

Su quel viso ho visto tutto il male del mondo. Su quel viso diventato piccolo piccolo l’unica cosa che ho ritrovato di lui è stata la punta del naso

Paola continua a chiedere verità al regime egiziano: “Chi ha arrestato e torturato mio figlio?”

Questa piccola, grande donna, dal 2016 lotta contro tutto e tutti: il dolore straziante per la perdita di un figlio, l’Egitto, le lentezze del sistema italiano pur di sapere. Perché se Giulio non potrà mai restituirglielo nessuno, almeno la verità sulla sua morte e sui suoi assassini possano rendergli quel poco di doverosa giustizia.

Paola Regeni, che continua a combattere per suo figlio Giulio