Il manifesto delle donne, per una ripartenza alla pari

Questo è il progetto che ha come obiettivo una ripartenza alla pari. Questo è HalfOfIt - Donne per la salvezza

Si chiama #HalfOfIt, ed è il progetto di Donne per la salvezza, che ha come obiettivo quello di una ripartenza economica, sociale e culturale alla pari. L’obiettivo delle donne che ne fanno parte è chiaro, quello di uscire dalla crisi generata dall’emergenza sanitaria grazie al lavoro delle donne.

Half Of It – Donne per la salvezza, il progetto

Alla teoria femminista, che conosciamo bene, si affiancano le competenze economiche, sociali e politiche delle donne che fanno parte del progetto. La loro richiesta è quella di far decollare il lavoro femminile attraverso dei fondi straordinari europei destinati per il 50% alle donne.

Le differenze di genere, del resto lo sappiamo bene, passano anche per l’occupazione delle donne, e questo non può più essere considerato un problema femminile, ma un problema di tutti. Ecco allora la richiesta: destinare almeno la metà delle risorse del Next generation Eu ai progetti in rosa.

Così ecco che una squadra di donne, con il supporto di uomini, aziende e istituzioni, ha redatto un manifesto per salvare il Paese proprio grazie al talento e alle capacità femminili per una società inclusiva, coraggiosa e sostenibile.

Le donne e il prezzo della crisi

La nascita di un progetto del genere, in un momento storico come questo, non è un caso. Sono state le donne, infatti, a pagare il prezzo più alto della crisi generata dall’emergenza sanitaria in corso. Secondo il rapporto 2020 su Povertà ed esclusione sociale in Italia, redatto dalla Caritas Italiana, i danni economici e sociali hanno avuto un impatto devastante su alcune categorie, piuttosto che su altre. Tra queste, le donne.

La Commissione Europea ha previsto dei fondi per i Paesi in difficoltà con il Recovery Fund o Next Generation EU, con l’obiettivo di contrastare o quanto meno ridurre i grandi effetti negativi dovuti dall’arrivo della pandemia. Anche se l’Italia sarà il Paese con più aiuti, sembra proprio che questi siano destinati a generare una nuova crisi che riguarda principalmente i settori a occupazione femminile.

Il manifesto di #HalfOfIt e la ripartenza alla pari

Ed è proprio in questo contesto che si colloca, come una luce in mezzo al buio, il manifesto delle donne per una ripartenza alla pari. Abbiamo raccolto i punti salienti del manifesto Donne per la Salvezza.

  • Distribuzioni paritaria dei fondi di Next Generation UE tra uomini e donne
  • Premiare le imprese, negli appalti relativi al Recovery Found, che mettono in pratica l’uguaglianza dei sessi nelle retribuzioni, nelle carriere e nel management
  • Fare spazio alla parità di genere nel patrimonio gestito da cassa depositi e prestiti
  • Domiciliazione della cura per anziani, disabili e persone non autosufficienti
  • Copertura del 60% per gli asili nidi
  • Aumento dei centri antiviolenza e delle case rifugio per adeguamento agli standard della Convenzione di Istanbul
  • Adottare misure per eliminare il gender pay gap
  • Promozione e sostegno all’imprenditoria femminile e accesso al credito per le imprese condotte dalle donne
  • Agevolazioni fiscali per chi investe in startup e piccole medie imprese guidate dalle donne
  • Modifiche al congedo parentale per dipendenti e lavoratori autonomi e partite iva

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il manifesto delle donne, per una ripartenza alla pari