Bere una cioccolata calda: sempre in compagnia

Invitare gli amici per bere una cioccolata in tazza è una buona idea e senz’altro serve scegliere una buona qualità di cacao come ingrediente base. Il trucco per prepararla però è un altro ingrediente: l’amido che serve per addensare la bevanda, non serve la farina, ma proprio l’amido di mais, patate o frumento.

Ci sono molti preparati pronti, sono buoni e comodi da usare, perché hanno già dosati gli ingredienti: cacao, amido e zucchero. Ma poterli dosare in casa da molta più soddisfazione. Le dosi della ricetta sono (per quattro tazze di cioccolata): 600 gr di latte intero, 100 gr di zucchero, 20 gr di maizena, 40 gr di cacao amaro in polvere. Stemperare cacao, zucchero e amido con poco latte freddo in una casseruola dal fondo spesso, unire il restante latte. Scaldare su fuoco medio, rimestando con una frusta, prima piano e poi più forte.

Un altro modo, più goloso e calorico, è usando il cioccolato: far fondere una barretta da 250 gr di cioccolato fondente di buona qualità in un pentolino bagnomaria. Una volta fuso unire 50 cc di latte e cuocere per tre minuti.

Per invitare gli amici a condividere questa libidine serve avere un servizio di tazze e una cioccolatiera, in caso mancasse nel servizio si può usare una brocca e accompagnare la bevanda fumante con biscotti e meringhette.

Fonte:

Bere una cioccolata calda: sempre in compagnia