Frutta e verdura di stagione: cosa comprare a Dicembre

Quali sono i migliori prodotti ortofrutticoli da consumare nel mese di dicembre? Scopriamolo insieme in questa breve e semplice guida

Un’alimentazione salutare passa inevitabilmente attraverso il consumo di frutta e verdura, alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti in grado di preservare la nostra salute dai malanni stagionali.
Sarebbe preferibile abbinare questi cibi a delle scelte ecosostenibili, in modo da ridurre le emissioni inquinanti collegate al trasporto e allo stoccaggio dei beni alimentari.

Quali sono dunque i migliori tipi di frutta e verdura di stagione da consumare nel mese di dicembre? Un’ottimo alimento è rappresentato da cavoli e broccoli, ricchi di vitamina C e ferro oltre che a molti agenti antiossidanti; da tenere in considerazione è anche la cicoria, che svolge una funzione protettiva per il fegato ed è una verdura disintossicante e depurativa, così come gli spinaci, i finocchi e la barbabietola rossa, ottima sia cruda nelle insalate che cotta nelle zuppe.

I veri protagonisti dell’inverno sono però i carciofi[/iol_link] , disponibili nella loro migliore “forma” proprio nel periodo invernale e consumabili in tantissime gustose varietà. Ottimi poi durante la stagione fredda anche i fagioli, i funghi, il sedano e il sedano rapa, la carota, i cardi, i porri, il topinambur, l’indivia, la zucca e il radicchio.

Per quanto riguarda la frutta invernale invece, non deve mai mancare dalle nostre tavole un preziosissimo e sorprendente prodotto: l’arancia. Questo straordinario frutto è infatti ricchissimo di proprietà benefiche per il nostro organismo oltre a costituire un ottimo alleato in moltissime ricette ricette[/iol_link] culinarie, sia dolci che salate.
Altro agrume molto apprezzato è il mandarino (della stessa famiglia di cedro e pompelmo), ricco di vitamine, soprattutto A e C) oltre che di fibre, sali minerali e acido folico, tre importantissimi elementi che vanno a rafforzare le nostre difese immunitarie. Con le bucce delle arance e i mandarini è anche possibile preparare dei profumatissimi decotti dall’effetto rilassante coi quali potrete deodorare tutti gli ambienti della vostra casa.

Altri tipi di frutta che arricchiscono le tavolate invernali sono le pere, i kiwi, i limoni, i cachi, le castagne (anche esse consumabili in tante varianti sia dolci che salate), le mele (anche e soprattutto le mele cotogne) e la frutta secca, con noci, mandorle e nocciole che non dovrebbero mai mancare in un’alimentazione sana ed equilibrata.

Frutta e verdura di stagione: cosa comprare a Dicembre