Dieta per anziani: dal Giappone arriva l’Engay Food

Con l’avanzare dell’età, ingoiare i bocconi di cibo senza difficoltà può essere un problema, per ovviare a questa eventualità in Giappone hanno creato l’Engay Food.

In Giappone il problema dei soffocamenti dovuti a disfunzioni nell’ingoiare il cibo è particolarmente diffuso, ecco perché proprio là è stato ideato l’Engay Food. Curiosi di sapere di cosa si tratta?

Una disfunzione pericolosa
Da non confondersi con il reflusso esofageo, il termine medico per questa problematica è disfagia ed è probabile che in molti l’abbiano sperimentata, anche solo temporaneamente, basta un sorso d’acqua o un boccone che va storto oppure una qualunque altra situazione in cui si hanno difficoltà a deglutire, e ci si rende subito conto di come questa situazione sia pericolosa. Può accadere occasionalmente e per pochi secondi oppure può essere un problema ricorrente, se non in alcuni casi addirittura costante. Si pensi per esempio alle persone molto anziane che, facendo molto spesso fatica a masticare correttamente il cibo oppure per delle malattie legate all’invecchiamento, vanno incontro a questo rischio. Quando si tratta di una condizione per l’anziano pressoché abituale diventa una vera e propria patologia e viene chiamata presbifagia.

La soluzione arriva dal Sol Levante
In Giappone si calcola che le morti per soffocamento da alimenti siano più numerose di quelle per incidenti stradali, forse per via del graduale invecchiamento della popolazione che la nazione sta vivendo. Da sempre all’avanguardia, proprio dal Sol Levante arriva una soluzione a questa disfunzione: l’Engay Food. Si tratta di cibo frullato che grazie a una particolare sostanza addensante brevettata dall’azienda Nutri assume la sua forma classica. Apparenza e gusto sono uguali a quelli degli alimenti originari. Alla vista non si notano differenze, ma una volta in bocca, grazie alla sua particolare consistenza questo cibo può essere facilmente ingoiato. Il punto di forza dell’Engay Food è proprio l’aspetto del cibo, d’altronde il Giappone l’estetica è sempre stato un aspetto importante. Da non trascurare poi il discorso psicologico: sedersi a tavola gustando un piatto con la stessa forma di quello tradizionale è sicuramente più appetitoso dell’avere davanti agli occhi lo stesso alimento frullato. Per ora l’Engay Food non  ancora uscito dai confini giapponesi, ma fra qualche anno potrebbe essere disponibile anche nel resto del mondo.

Dieta per anziani: dal Giappone arriva l’Engay Food
Dieta per anziani: dal Giappone arriva l’Engay Food