Come grigliare la carne

Grigliare la carne o cuocerla allo spiedo è il punto di partenza di tutta la cucina. E’ un ottimo metodo di cottura perchè riesce a mantenere il gusto della pietanza eliminando i grassi. Ideale per tutti i tipi di carne, se volete grigliare ma non sapete come procedere nella preparazione, ecco poche e semplici regole per grigliare la carne alla perfezione

Grigliare la carne il calore

Qualsiasi fonte di calore decidiate di usare, dalla carbonella al gas, all’elettricità è importante che la griglia sia caldissima prima di appoggiarci sopra la carne, sopratutto se di manzo. Essenziale poi stroffinare il metallo caldissimo, con un canovaccio bagnato e ungere per bene la griglia con un po’ di grasso per evitare che il cibo si attacchi al metallo. Calore intenso per tutte le carni rosse, per la carne bianca, il vitello e l’agnello ricordarsi di usare un calore più moderato

Grigliare la carne i tempi

Grigliare è un tipo di cottura rapidissimo e quindi è molto difficile da eseguire, basta un minuto in più o in meno a rovinare un piatto. L’esperienza vi aiuterà ma ricordate i pezzi piccoli vanno cotti vicino alla fonte di calore, quelli grandi più lontano.

 Grigliare la carne ungere

Bisogna ungere la carne con olio o burro prima di metterla sulla griglia bollente e durante la cottura ripetere più volte l’operazione per eveitare che si asicughi

 Grigliare la carne marinare

Per un sapore più intenso prima di grigliare la carne, potete lasciarla a marinare in olio di oliva e vino e aggungere poi sale e pepe. A scelta uno di questi ingredienti: cipolla tagliata a fettine e qualche foglia di alloro, sala di soia, spicchi d’aglio e rametti di rosmarino, oppure timo e bacche di ginepro. La marinatura deve durare almeno un paio d’ore, infine asciugare e grigliare la carne

Grigliare la carne: qualità

Ottima la carne di manzo, la più usata per grigliate, le parti più buone sono il filetto, la costata e la fiorentina, che le comprende entrambe. I pezzi più buoni sono ricavati dal filetto e hanno varie denominazione secondo l’altezza: tournedos alti 4 cm, i filets mignos fino a 5 cm e la chateau-briand fino a 7 cm.

Per tutti i tipi di carne salare solo a cottura ultimata.

 

Come grigliare la carne