Carbonara vegetariana: 3 alternative alla ricetta classica

Avete ospiti vegetariani o vegani a cena? Esistono stuzzicanti alternative alla classica carbonara. Ecco tre ricette da provare subito.

Se siete alla ricerca di una versione più leggera della classica carbonara, se siete intolleranti a uova o latticini o se seguite una dieta vegana o vegetariana, ecco tre sfiziose ricette per voi.

Carbonara vegana con seitan e curcuma
Ingredienti per 3-4 persone:
240 gr di pasta
200 gr di seitan
1/2 cucchiaino di curcuma
150 ml di panna vegetale da cucina
sale, olio, pepe, erbe aromatiche q.b.

Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta, salatela e versate la pasta quando bolle. Nel frattempo tagliate il seitan a striscioline sottili e rosolatelo in padella con un poco d’olio fino a farlo diventare croccante. Aggiungete del  sale a piacere. Rispettando i tempi di cottura forniti sulla confezione, scolatate la pasta appena cotta e versatela nella padella dove c’è il seitan. Mescolate la panna vegetale con la curcuma. Aggiungete poi la salsa nella padella dove ci sono la pasta e il seitan. Amalgamate con cura, insaporite con sale, pepe ed erbe aromatiche e voilà il piatto è pronto.

Carbonara vegana con zucchine
Ingredienti per 3-4 persone:
240 gr di pasta
1 zucchina media (o 2 piccole)
1/2 cucchiaino di curcuma (in alternativa potete usare lo zafferano)
100 ml di panna vegetale da cucina
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di farina di ceci
sale, olio, pepe, prezzemolo q.b.

Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta, quando bolle salatela e versate la pasta. Nel frattempo in una ciotola mescolate con cura la panna vegetale, la farina di ceci e la curcuma. Insaporite con un pizzico di sale e del prezzemolo. Rosolotale la zucchina affettata a rondelle o a cubetti e lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente con un filo d’olio. Appena cotta, scolate la pasta e versatela nella pentola con la zucchina, aggiungete il condimento precedentemente preparato, amalgamate gli ingredienti, aggiustate di sale e pepe e il piatto è pronto.

Carbonara vegetariana ai funghi
Ingredienti per 3-4 persone:
240 gr di pasta
1 uovo intero
5 cucchiai di formaggio grattugiato
200 g funghi (porcini o champignon, freschi o essiccati)
1 cipolla
1 porro
1 spicchio aglio
sale, olio, pepe, erba cipollina, peperoncino in polvere q.b.

Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta, quando bolle salatela e versate la pasta. Nel frattempo, pulite e tagliate il porro e fatelo cuocere con un poco d’acqua e di olio in una padella antiaderente coperta. In un altro tegame rosolate lo spicchio d’aglio e la cipolla. Aggiungete i funghi precedentemente puliti e affettati fini. Cuoceteli per un quarto d’ora, mescolando di tanto in tanto. Aggiungere del sale e versateli nella teglia insieme ai porri. In una ciotola, sbattete l’uovo in modo che tuorlo e albume si mescolino e formino un composto liquido e omogeneo. Aggiungete il formaggio grattugiato e insaporite con sale, pepe e peperoncino. Scolate la pasta al dente e conditela con il composto ottenuto con uova e formaggio. Unite i funghi e le verdure stufate. Mescolate con cura, aggiungendo se necessario un poco di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso. Aromatizzate con l’erba cipollina tritata e il piatto è pronto per essere servito.

Carbonara vegetariana: 3 alternative alla ricetta classica