Black party

Siete alla ricerca di un’idea originale per preparare una festa che duri tutta la notte? Organizzate un black party dove il nero sia di rigore. E’ il colore del mistero ed è il colore dello stile più glamour che c’è. A pensarci bene in cucina ci sono un’infinità di alimenti neri, i primi che vengono in mente: olive, melanzane e prugne, ma anche caviale e riso nero.

Per dare un tocco speciale al party la tavola deve essere coperta da una avvolgente tovaglia nera e i piatti in contrasto. Le tartine e i crostini saranno allineati in modo ordinato facendo risaltare l’elemento nero, su ceramiche bianche o dai colori accesi.

Per iniziare servite la tapenade di olive su sfogliatine di segale, i toast al caviale e gli involtini di melanzane e di seguito servite calde le prugne al bacon con le cozze gratinate. Sulla tavola fate già trovare una grossa insalatiera con il riso nero, di qualità Venere, preparato con zucchine novelle. Per una cena seduti potete invece preparare i tagliolini al nero di seppia.

Da bere non puù mancare una specialità che si intona bene con la serata un freddissimo balck velvet con birra scura, tipicamente la Guinnes, e Champagne.

Il dessert deve seguire lo stile noir con un dolce a base di cioccolato fondente, da provare i brownies zebrati, accompagnati da un ottimo caffè nero bollente.

Black party