Lavatrice, cosa succede se metti troppo detersivo e qual è la quantità giusta

Gli errori da non fare con la lavatrice: imparare ad usare la giusta quantità di detersivo per un bucato perfetto

La lavatrice è un alleato per le azioni quotidiane e casalinghe, per questo viene utilizzato generalmente ogni giorno, soprattutto quando le famiglie sono composte da molte persone e il ciclo dei lavaggi è più frequente; nonostante questo, però, il modo di utilizzarla correttamente resta ignoto a molte persone che ricadono spesso in errori che potrebbero essere fatali per il bucato.

Anche la quantità di detersivo da usare, per quanto possa sembrare di immediata intuizione, può rivelarsi un bel problema.

Lavatrice, perché non bisogna usare troppo detersivo

Quando non si conoscono le tecniche e le modalità giuste, soprattutto per le questioni casalinghe si tende ad affidarsi all’istinto che però, spesso, ci porta a fare degli errori anche di grande entità. Come per la maggior parte delle cose, anche la lavatrice ha bisogno del giusto utilizzo, studiato appositamente nel tempo affinché il bucato sia perfetto.

Esistono degli errori da non fare e che possono compromettere la buona riuscita del lavaggio: uno dei più grandi riguarda senza ombra di dubbio l’utilizzo del detersivo. Erroneamente si pensa che per combattere le grandi macchie o magari l’eccessivo cattivo odore sui vestiti sia necessario munirsi di tanto detersivo.

Non c’è niente di più sbagliato quando si carica una lavatrice, perché il troppo sapone non farà ottenere l’effetto desiderato ma peggiorerà solamente la situazione. Il risultato che si otterrà riempiendo il cassetto dei detersivi fino al bordo è il seguente: il bucato potrebbe risultare macchiato, con della schiuma ancora su di esso, e i tessuti nel tempo potrebbero rovinarsi; non è finita, qui, però, perché bisogna pensare anche al fatto che i residui di sapone all’interno della lavatrice a lungo andare rilasciano cattivi odori. Esistono, quindi, le giuste dosi da utilizzare per ottenere panni puliti e profumati.

Lavatrice, quanto detersivo bisogna usare

Commettere degli errori in questo caso non è un fatto irrimediabile; basterà prendere atto dello sbaglio e non ripeterlo più, seguendo alcune indicazioni corrette per il giusto utilizzo della lavatrice.

Dipendentemente dai kg sostenibili dall’elettrodomestico esistono dosi consigliate: per una lavatrice da 4-5 kg, basteranno 55 ml di detersivo; 85 ml per un carico di circa 6/8 kg e possiamo abbondare con 110 ml quando la lavatrice supera i 9kg. Ovviamente, come per ogni cosa, essere estremi sia in negativo che in positivo non è la giusta soluzione: anche mettere pochissimo detersivo quando ci sono troppi vestiti nel cestello può non rendere i panni perfettamente puliti.

Generalmente, è sconsigliato caricare troppo la lavatrice: meglio un lavaggio extra rispetto al dover lavare nuovamente dei panni appena usciti dal cestello per il solo errore di aver sbagliato quantità e dosi; la differenza, poi, la fa ovviamente anche l’elettrodomestico in sé: quelli di nuova generazione hanno dei sistemi che riescono a controllare e a rilasciare la giusta dose di detersivo all’interno, anche quando riempiamo troppo il cassetto.

Se si utilizza un sapone in polvere, invece, che generalmente è consigliato per il lavaggio di capi bianchi, basterà seguire le indicazioni riportate sulla confezione per non esagerare con le dosi e ottenere, anche qui, un risultato indesiderato con il vostro bucato.