Come usare il filo arabo per la depilazione del viso

La depilazione con il filo orientale è l'ultima tendenza per avere sopracciglia perfette: ecco come funziona e come farla in casa

Ti sei mai chiesta come facciano le bellezze mediorientali ad avere un aspetto sempre curato e impeccabile, soprattutto quando ci si concentra sullo sguardo? Uno dei loro segreti è la depilazione con filo, una tecnica antichissima che arriva dalla Persia e che, oggi, rappresenta l’ultima tendenza beauty in fatto di depilazione. Il filo orientale – conosciuto anche come filo arabo – racchiude una serie di tecniche che promettono sopracciglia perfette con minimo sforzo e pochissimo dolore.

Non tutti i centri estetici sanno come usare il filo arabo, e non sono molti quelli che praticano questa tecnica. Se hai la fortuna di trovare un centro specializzato, i costi potrebbero essere leggermente superiori alla canonica ceretta. Vediamo insieme quindi come si fa il filo arabo in casa, quali accorgimenti adottare e come diventare padrone della depilazione con filo orientale.

Come funziona la depilazione con il filo

Partiamo dalle basi: come indica anche lo stesso nome, questo tipo di depilazione consente di eliminare la peluria delle sopracciglia utilizzando un semplice filo. Secondo la tradizione, la tecnica della depilazione con filo arabo viene effettuata sulle donne persiane quando hanno unto l’età adulta,  in concomitanza con il periodo nuziale. La differenza è notevole: i risultati sono davvero ottimi, e le sopracciglia appaiono da subito ben delineate e rifinite. Anche la pelle ne giova, poiché subisce pochissimi traumi e risulta quindi priva di rossori e irritazione, liscia al tatto e curata.

Quale filo utilizzare?

Il filo utilizzato è solitamente quello di cotone, che viene legato al collo di chi depila e, dopo essere stato avvolto intorno al pelo, lo strappa via delicatamente e dalla radice. Il vantaggio è dato soprattutto dal fatto che questa tecnica consente di eliminare non solo i peli più visibili, ma anche la peluria sottile presente sulla palpebra e sul labbro superiore. Sembra una tecnica davvero complicata da riprodurre in ambito casalingo, ma in realtà è richiesta solo un po’ di attenzione e allenamento.

Imparare la tecnica del filo orientale infatti è, diversamente da quanto pensano molti, piuttosto semplice. Per prima cosa è importante procurarsi un filo di cotone o un filo di seta adatto, poi legate fra loro le estremità.

Come procedere per la depilazione

Mettetevi davanti allo specchio e iniziate ad eliminare i peli. Per farlo dovrete tenere il filo con il dito medio, il mignolo e l’anulare, facendolo ruotare per quattro volte sino a creare una spirale. A questo punto inserite l’indice e il pollice e muovete il filo aprendo le dita di una mano e chiudendo l’altra, in modo da far scorrere la spirale. Appoggiate infine il filo sulla pelle facendolo scorrere contropelo per strappare i peli superflui.

I vantaggi e gli svantaggi della depilazione con filo

Così spiegato, sembrerebbe che la tecnica di depilazione con filo orientale sia assolutamente da preferire alle altre. I vantaggi, in effetti, sono davvero molti: prima di tutto, l’estrema precisione data dalla gestualità del “tiraggio” con il filo, che strappando il pelo alla radice ne massimizza la durata. A differenza delle canoniche pinzette, la depilazione con filo durerà molto di più, sia che si decida di farla sulle sopracciglia che per gli antiestetici baffetti. Inoltre, evitando il passaggio con la ceretta e lo “shock” delle pinzette, la pelle risulterà meno arrossata e provata, il che la rende una tecnica perfetta per chi ha la pelle sensibile. L’unico svantaggio, anche se dipende da persona a persona, è la difficoltà iniziare nell’imparare a strappare bene il pelo con il filo. Tuttavia, i pro superano ampiamente i contro in questa antica ma rivoluzionaria tecnica di depilazione, che lascia la pelle morbida e setosa.

Depilazione con il filo: non solo sopracciglia

Come avrai già intuito nelle righe precedenti, questa tecnica è perfetta per rimuovere anche la peluria più sottile. Sulle sopracciglia l’effetto è meraviglioso (le famose “ali di gabbiano” possono essere eseguite alla perfezione con il filo), ma anche per quanto concerne la rimozione dei baffetti. Inoltre, la depilazione con filo è igienico, poco dolorosa e non crea lesioni sulla pelle. La sensazione è quella di un leggero pizzicore, senza alcuna irritazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come usare il filo arabo per la depilazione del viso