Scampoli? Ecco come utilizzarli con fantasia!

Scrunchies, sacchettini, segnalibri: ecco qualche idea per recuperare i pezzi di tessuto!

Foto di Angela Inferrera

Angela Inferrera

Fashion blogger e esperta green

Spesso si pensa che i pezzi di tessuto, i cosiddetti scampoli, siano inutili e vadano buttati (tra l’altro, vanno a finire nel secco non riciclabile, quindi la creazione di rifiuti tessili è disastrosa per l’ambiente). Se invece abbiamo del tessuto che avanza da una gonna o un paio di pantaloni accorciati, o anche semplicemente se lo recuperiamo da capi che non utilizziamo più, si possono creare tante piccole cose utili.

Come riciclare pezzi di tessuto: scrunchies

Gli scrunchies sono gli elastici in tessuto tanto in voga tra le adolescenti, ma anche tra le loro mamme! Sono relativamente facili da fare e realizzarli con lo scampoli avanzato da un capo che avete fatto modificare vi consente anche di coordinarlo all’outfit!

Come riciclare pezzi di tessuto

Come riciclare pezzi di tessuto: segnalibri

Super facile! Vi basta tagliare l’orlo di un nastro o di uno scampolo a coda di rondine o con la forbice a zig zag (vi serve per evitare che il tessuto si sfilacci, la trovate anche on line a pochi euro) e otterrete un delizioso segnalibro. Potete poi personalizzarlo, volendo, con altri oggettini piatti come bottoni o dettagli incollati con della semplice colla vinilica.

Come riciclare pezzi di tessuto

Come riciclare pezzi di tessuto: sacchettini

I sacchettini porta pot pourri o porta saponette per il bagno sono un’altra idea originale! C’è chi li utilizza anche per realizzare piccole bomboniere, quindi per metterci dentro i confetti. Se organizzate una cerimonia green o ecofriendly è un’idea da tenere in considerazione.

Come riciclare pezzi di tessuto

Come riciclare pezzi di tessuto: furoshiki

Se lo scampolo è abbastanza grande, potete utilizzarlo per impacchettare un dono, come nella tecnica giapponese del furoshiki. A seconda della dimensione del dono (e dello scampolo), potete realizzare delle confezioni bellissime, arricchedole con piccoli dettagli da incollare con la colla a caldo.

Come riciclare pezzi di tessuto

Come riciclare pezzi di tessuto: lavette

Se avete dei vecchi asciugamani che non usate più, potete ritagliarli a quadrotti e far loro un semplicissimo orlo: diventeranno delle elegantissime lavette per gli ospiti o dei panni che potrete usare per struccarvi invece di usare i discetti di cotone, quindi sarete doppiamente ecofriendly.

Come riciclare pezzi di tessuto

Come riciclare pezzi di tessuto: abitini per le bambole

I bambini possono divertirsi davvero con gli scampoli di stoffa! Se anche non avete la macchina per cucire non importa: potete confezionare dei deliziosi abitini per le Barbie armandovi anche semplicemente di tessuto, qualche nastro, colla vinilica e tanta fantasia! Anche qui, potete poi decorare le vostre creazioni con dettagli da incollare: bottoni scompagnati, perline e chi più ne ha, più ne metta! Se non vi viene in mente nulla, tenete presente che su Pinterest e Youtube ci sono tantissimi tutorial per realizzarne di facili e bellissimi.